Friends, un’attrice si pente dei ritocchini estetici: “Sembravo troppo strana”

Friends, un’attrice si pente dei ritocchini estetici: “Sembravo troppo strana”

L’interprete di Monica Geller in Friends, Courteney Cox, ha dichiarato in un’intervista di essersi pentita degli interventi di chirurgia estetica fatti al viso e di voler tornare a un look più naturale.


Anni a rincorrere l’eterna giovinezza per poi scoprire, semplicemente, che non esiste. È successo anche a Courteney Cox, l’attrice che in molti continuano ad associare irrimediabilmente al personaggio di Monica Geller di Friends. In una recente intervista, Cox – che vedremo presto in una nuova serie, Shining Vale in arrivo in streaming su STARZPLAY – ha ammesso di essersi pentita dei trattamenti estetici fatti negli ultimi anni per sembrare più giovane, in particolare del filler facciale. “Sembravo davvero strana”, ha ammesso.

Courteney Cox ha cambiato idea sulla chirurgia estetica

Intervistata dalla rivista britannica Sunday Times, Courteney Cox, che ora ha 57 anni, ha riflettuto sugli anni in cui ha cercato di sembrare a tutti i costi più giovane. “C’è stato un periodo in cui pensavo continuamente ‘Oddio. Sto cambiando, sembro più vecchia.’ E ho inseguito la giovinezza per anni fino a quando non ho realizzato che sembravo davvero troppo strana con quei filler, ritocchini al volto che ora non farei mai e poi mai”, ha detto senza mezzi termini l’attrice. Ha inoltre ricordato quando il gossip si era accanito su di lei proprio a causa di questi interventi estetici: “La gente parlava e mi sono detta ‘Ok, devo finirla qua. Tutto questo è da folli’”.

“Basta filler”: La scelta dell’attrice di Friends

Già diversi anni fa, nel 2017, l’ex interprete di Monica aveva parlato con la rivista NewBeauty della sua paura di invecchiare, soprattutto a Hollywood. Aveva però confessato di essersi resa conto di quanto gli interventi estetici l’avessero cambiata. “Continui a stratificare, e stratificare e all’inizio ti sembra naturale. Finché all’improvviso non realizzi”, aveva confessato aggiungendo di aver deciso di sciogliere i filler fatti in precedenza, o di farli riassorbire. “Ora sono il più naturale possibile. Mi sento meglio perché assomiglio a me stessa, alla persona che ero e che spero di essere ancora”, aveva detto risoluta.