Una Vita Anticipazioni del 4 dicembre 2019: Celia distrutta da una notizia allarmante

Una Vita Anticipazioni del 4 dicembre 2019: Celia distrutta da una notizia allarmante

Felipe scopre che un’inondazione ha distrutto il vecchio quartiere di Tano e si precipita a dirlo a Celia.


Le Anticipazioni di Una Vita del 5 dicembre 2019

Nelle anticipazioni della puntata di Una Vita in onda mercoledì 4 dicembre 2019, Felipe informa Celia che un’inondazione ha distrutto le case del vecchio quartiere di Tano e lei decide di accogliere nella propria casa le persone colpite dalla tragedia. Scopriamo insieme cosa rivelano le trame dell’appuntamento di domani con la soap, come sempre su Canale 5 dalle 14.10.

Un’inondazione distrugge il quartiere di Tano nella puntata di Una Vita del 4 dicembre 2019

Una notizia nefasta raggiunge le orecchie degli abitanti del quartiere: una terribile inondazione ha colpito un quartiere vicino distruggendone le abitazioni e molte persone risultano disperse. Felipe scopre che il luogo della catastrofe è il vecchio quartiere di Tano, il bambino che avevano adottato lui e Celia tempo prima. L’Alvarez-Hermoso corre così ad avvisare la moglie, nella speranza che la donna possa trovare una soluzione. Celia non lo deluderà e propone subito di accogliere nella loro grande abitazione più sfollati possibile.

Una Vita: Telmo continua ad accusare Samuel

Nel frattempo, Lucia non sopporta più le continue intromissioni di Telmo nella sua vita. Ma vista la vicinanza che c’era tra i due fino a poco tempo prima, l’Alvarado non riesce del tutto a non farsi toccare dalle parole del parroco. Telmo si è infatti autoinvitato al ricevimento organizzato da Samuel per Lucia e ha iniziato a screditare l’Alday davanti a tutti i presenti, accusandolo di aver riportato ad Acacias opere d’arte falsificate. Samuel ha subito negato tutto, ma in realtà il giovane nasconde un segreto…

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Una Vita dal 3 all’8 dicembre 2019

Una Vita va in onda su Canale 5 tutti i giorni alle 14.10.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto