Il Segreto Anticipazioni del 23 maggio 2019: Antolina fa uscire Elsa contro la sua volontà

Il Segreto Anticipazioni del 23 maggio 2019: Antolina fa uscire Elsa contro la sua volontà

Antolina costringe Elsa a scendere in piazza contro la sua volontà per dire a tutti che sta bene.


Nelle anticipazioni della puntata de Il Segreto in onda giovedì 23 maggio 2019, Antolina trascina Elsa per le strade di Acacias contro la sua volontà e la costringe a dire a tutti i suoi amici che sta bene. Scopriamo insieme cosa rivelano le trame dell’appuntamento di oggi con la soap spagnola, come sempre su Canale 5 dalle 16.40.

Elsa sta malissimo in questa puntata de Il Segreto del 23 maggio 2019

Per Elsa potrebbe essere la fine. Sono ormai giorni che Antolina, sfruttando la presenza della Laguna in casa sua, sta avvelenando l’ex padrona con lo scopo di ucciderla. Inoltre, ad aggiungersi al già precario stato di salute della ragazza, si aggiungono i lavori massacranti che Antolina la costringe a fare. Tutti ormai in paese si sono resi conto che Elsa non sta bene, soprattutto Consuelo e Marcela, che hanno cercato di convincere invano la perfida bionda ad andarci più piano. Ora però Antolina, stufa dell’apprensione nei confronti della Laguna, decide di far fare alla giovane l’ennesimo sforzo.

Antolina trascina Elsa in piazza

Antolina teme che Isaac possa tornare da Elsa viste le pessime condizioni della ragazza. La moglie del Guerrero decide però di ricorrere a una subdola strategia, anche se questo significherà far aggravare Elsa ancora di più. Antolina prende infatti Elsa di peso e la costringe a scendere i piazza per dire a tutti coloro che si stanno preoccupando che in realtà sta bene e che si è trattato solo di un malore passeggero. Crederanno alle sue parole o l’aspetto della Laguna lascerà trasparire la menzogna?

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali del Il Segreto dal 20 al 26 maggio 2019

Il Segreto va in onda su Canale 5 tutti i giorni, dal lunedì alla domenica alle 16.40.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto