Il Segreto Anticipazioni 6 marzo 2020: Francisca accetta le scuse di Maria

Il Segreto Anticipazioni 6 marzo 2020: Francisca accetta le scuse di Maria

La Guardia Civile conferma la morte di Fernando. Maria chiede perdono a Francisca e Raimundo tornando a vivere alla villa.


Nelle anticipazioni dell’episodio de Il Segreto di oggi, 6 marzo 2020, Prudencio non si piega alle minacce di Pablo Armero. Nel frattempo, la Guardia Civile conferma la morte di Fernando e Maria, sfuggita alle grinfie del suo ex marito, chiede perdono a Francisca e Raimundo, tornando a vivere nella Villa. Vediamo cosa succederà nella puntata di oggi, in onda su Canale 5 alle 16.40.

Prudencio si ribella alle minacce di Pablo Armero nella puntata de Il Segreto del 6 marzo 2020

Prudencio e Lola sono impegnati nell’organizzazione delle nozze. L’Ortega, però, sta nascondendo alla futura moglie un segreto che lo perseguita da tempo: Pablo Armero è tornato a minacciarlo. Anche senza l’appoggio di Francisca, l’usuraio è stanco di attendere: vuole indietro il denaro che ha prestato al locandiere. Prudencio affronta Armero, rifiutando le condizioni a lui imposte. Un gesto coraggioso quello dell’Ortega, anche se teme che questa sua decisione porti a delle gravi conseguenze.

Il Segreto: Maria chiede perdono a Francisca

Finalmente Maria è libera dalla follia di Fernando. Dopo l’esplosione al monastero abbandonato, la Guardia Civile ha iniziato le ricerche del corpo del Mesia e pur non trovandolo, ne dichiara la morte. Ora, sembra che il suo ex marito non sia più un problema. Ma prima di ritrovare la tranquillità, ha ancora una cosa da fare: chiedere scusa a Francisca e Raimundo i quali, già da tempo, la mettevano in guardia sull’instabilità di Fernando. La Montenegro accetta le scuse e la Castañeda torna a vivere in Villa. Che sia davvero tutto finito?

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dal 2 all’8 marzo 2020.

Il Segreto va in onda su Canale 5 tutti i giorni alle 16.40.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto