Beautiful Anticipazioni del 13 ottobre 2019: Bill forza Brooke ma lei non cede

Beautiful Anticipazioni del 13 ottobre 2019: Bill forza Brooke ma lei non cede

Bill trova Brooke al ristorante Il Giardino e tenta ancora una volta di scoprire la verità.


Nelle anticipazioni della puntata di Beautiful in onda domenica 13 ottobre 2019, Brooke non cede all’insistenza di Bill che vuole sapere di un probabile complotto tra Ridge e il giudice McMullen. Scopriamo insieme cosa rivelano le trame dell’appuntamento di domani con la soap americana, come sempre su Canale 5 dalle 13.54.

Bill implora Brooke di dirgli la verità nella puntata di Beautiful del 13 ottobre 2019

Dopo il gran successo della sfilata di Steffy, Brooke chiede a Hope di passare un po’ di tempo insieme. La giovane però sente il peso della sua ormai avanzata gravidanza e preferisce non uscire dando buca alla madre. Ma la Logan senior, che intanto si è recata al ristorante Il Giardino dove aveva riservato un tavolo, non fa in tempo ad andarsene che di fronte a lei si siede Bill. Lo Spencer è tormentato da quanto rivelatogli da Justin e, nonostante avesse già parlato con Brooke, le chiede nuovamente di dirgli la verità su Ridge e il giudice McMullen. Ma lei, nonostante covi un po’ di rancore nei confronti di Ridge, non cede alle insistenze dell’ex marito.

Beautiful: Ridge teme di finire in prigione

Intanto, mentre Brooke è sola con Bill, Ridge è a casa in preda all’ansia. Il Forrester è infatti preoccupato per quanto dettole dalla moglie, che lo ha avvertito delle intenzioni dello Spencer e di Justin, e ora teme di finire nei guai. Durante la sfilata di Steffy, ha immaginato addirittura di essere raggiunto dalla polizia e di finire in galera! Lo stilista però, nonostante le sue ansie, non sente alcun senso di colpa dentro di sé: è infatti convinto di aver fatto il bene del piccolo Will e di non aver agito per vendetta contro Bill.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful dal 7 al 13 ottobre 2019

Beautiful va in onda su Canale 5 tutti i giorni alle 13.40.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto