Australia: il film stasera su Rai 2

Australia: il film stasera su Rai 2

Va in onda questa sera alle 21.20 su Rai 2 Australia, kolossal di Baz Luhrmann con protagonisti Nicole Kidman e…


Va in onda questa sera alle 21.20 su Rai 2 Australia, kolossal di Baz Luhrmann con protagonisti Nicole Kidman e Hugh Jackman.

Ambientato nell’Australia settentrionale alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale, il film racconta le vicende di un’aristocratica signora che eredita un ranch. Quando i magnati del bestiame inglesi tentano di impadronirsi della sua terra, unisce le sue forze a quelle di un rude mandriano per condurre 2000 capi di bestiame attraverso centinaia di chilometri di terra desolata.

Australia è la seconda collaborazione fra Baz Luhrmann e la Kidman dopo il popolarissimo Moulin Rouge, nel quale l’attrice, oltre a recitare, cantava e ballava. Erano anni che il regista sognava di dirigere un racconto epico ambientato nel suo paese d’origine (che è anche la patria dei due interpreti principali) e lo ha fatto solo quando, all’indomani proprio di Moulin Rouge, ha dimostrato al mondo intero di essere un ottimo narratore di storie per immagini, potendo così disporre di un budget molto consistente. Prima di dare l’avvio alla sua opera, Luhrmann meditava tuttavia di realizzare un film con Leonardo Di Caprio dedicato ad Alessandro Magno, ma c’era già Alexander di Oliver Stone e così Baz ha optato per una storia sulla sua terra. Inizialmente il regista aveva affidato la parte del mandriano a Russell Crowe, che però faceva il difficile e non voleva sottostare alle regole della produzione. Prima di contattare Jackman, Luhrmann aveva anche pensato a Heath Ledger.

Nicole Kidman ha accettato la parte senza leggere la sceneggiatura. Le è bastato sapere che dietro la macchina da presa c’era Baz Luhrmann. L’attrice ha raccontato di non essere mai stata così bene su un set e un giorno ha salvato Hugh Jackman dal morso di uno scorpione velenoso. Lo ha preso dalla gamba dell’attore, lo ha messo nel cappello e lo ha gettato via lontano, senza però ucciderlo. Le riprese del film sono durate addirittura 9 mesi a causa del maltempo.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto