Uomini e Donne, trono over: Riccardo si confessa su Ida Platano e provoca Armando Incarnato

Uomini e Donne, trono over: Riccardo si confessa su Ida Platano e provoca Armando Incarnato

Riccardo Guarnieri, durante un’intervista al settimanale del dating show, si è lasciato andare sulla Platano.


Ida Platano e Riccardo Guarnieri sono una delle coppie più amate dal pubblico di Uomini e Donne, programma condotto da Maria De Filippi. La coppia ne ha viste tante: una relazione fatta di tante gioie ed immensa passione ma anche di lacrime e di mesi passati a rimpiangere la fine della loro storia d’amore. Ora che si sono ritrovati, la coppia si è concessa un’altra chance e questa volta sembra che la relazione stia procedendo nel migliore dei modi.

Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri: “Io e Ida abbiamo condiviso il brutto e il bello di noi”

Riccardo Guarnieri, intervistato dal magazine del dating show, ha parlato della storia che sta vivendo, giorno per giorno, con Ida“Le cose procedono abbastanza bene. Le piccole incomprensioni tra noi ci sono ancora e ci saranno sempre, ma questo succede a tutte le coppie e, anche io e Ida abbiamo dei punti di attrito. Al di là di questo stiamo bene, dobbiamo ancora sistemare dei tasselli delle nostre vite, o meglio, aspettare che si sistemi una situazione lavorativa per poi trasferirmi a Brescia, come sia io sia Ida desideriamo. Per ora cerchiamo di stare insieme il più a lungo possibile, impegni di entrambi permettendo, e di viverci il più possibile: facciamo cose normali, quotidiane, ceniamo insieme a casa, ridiamo, scherziamo. Sono stato anche felicissimo, a dicembre, di essere state invitato al compleanno del figlio, perché non me l’aspettavo e, come ho detto chiedermi di andare da parte sua state un bellissimo gesto“.

Il Guarnieri ha raccontato il motivo, secondo il quale ha deciso di donare l’anello alla Platano, lo stesso che aveva tentato di regalarle in puntata, nel parcheggio di un centro commerciale: “Il giorno che io e Ida siamo usciti dal programma, ossia una settimana dopo la mia proposta al centro del parterre, non avevo portato l’anello con me. Quando poi sono andato a Brescia a trovarla, ovviamente l’ho portato ed ero deciso più che mai a metterglielo finalmente al dito. Non sapevo quando farlo, quel giorno del video eravamo stati prima con degli amici e poi avremmo dovuto cenare a casa di Ida con il figlio, così fuori dal centro commerciale ho trovato il momento per farlo e anche per fare qualcosa, come pure lei ha sottolineato, di non banale. D’altronde il ‘grande gesto’, quello romantico, plateale, emotivo e di cuore, lo avevo già fatto in studio“.

Il cavaliere ha ricordato di aver ricevuto tantissimi messaggi e commenti dagli utenti del web, i quali sono coincisi con il momento in cui la coppia è sembrata più in sintonia: “Abbiamo ricevuto tantissimi commenti, la maggior parte di grande affetto e altri che giudicavano proprio il fatto che io avessi immortalato il video di quel momento. La verità e che io e Ida, essendoci conosciuti in una trasmissione televisiva ed essendo stati ospiti del parterre di Uomini e Donne per tanto tempo e nelle diverse fasi della nostra storia, per forza di cose abbiamo condiviso con il pubblico il bello e il brutto del nostro percorso.”

uomini_e_donne_riccardo

Il Guarnieri ha ricordato il periodo in cui era solito avere dubbi sulle relazioni e, solo ora, ha capito la natura di tali perplessità:”Credo ci siano ancora a volte, ma io ho capito una cosa, ossia che tutto dipende da me: prima mi trasferisco a Brescia e prima Ida sarà più serena, perché davvero le leggere incomprensioni che nascono tra di noi derivano principalmente dalla distanza“. Alla fine dell’intervista, Riccardo ha lanciato una frecciatina ad Armando Incarnato: “Di Uomini e Donne mi manca Armando!. A parte gli scherzi, mi manca tutto, tutto quello che poi da casa non si vede, cioè, a partire da Maria, l’affetto di tutte le persone che lavorano nel programma“.

Il prossimo appuntamento con Uomini e Donne sarà lunedì 10 febbraio 2020, alle 14.45 su Canale 5.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto