Una Vita Anticipazioni: da lunedì 9 a domenica 15 marzo 2020

Una Vita Anticipazioni: da lunedì 9 a domenica 15 marzo 2020

Le trame della soap spagnola per la seconda settimana del mese di marzo.


Vediamo insieme cosa rivelano le anticipazioni della soap Una Vita riguardo alle puntate in onda da lunedì 9 a domenica 15 marzo 2020 su Canale 5 sempre a partire dalle 14.10.

Lunedì 9 marzo 2020: La strategia ideata da Telmo e Lucia per incastrare Filo funziona e i due, insieme, riescono a far arrestare il criminale. Ursula potrà essere liberata.

Martedì 10 marzo 2020: Mendez mette Filo sotto torchio per farlo confessare. Lolita e Antoñito, preoccupati per Don Ramon, chiedono a Telmo di parlare con lui per dargli conforto.

Mercoledì 11 marzo 2020: Celia convince Antoñito ad affidare Milagros a lei e Felipe finché Ramòn non starà meglio. Filo riesce ad evadere dal carcere.

Giovedì 12 marzo 2020: Agustina teme per la propria incolumità, adesso che Filo è riuscito ad evadere di prigione, ma Telmo la rassicura.

Venerdì 13 marzo 2020: Ramòn è disperato e con una scusa manda Fabiana fuori casa. Una volta rimasto solo, scrive una lettera d’addio ai suoi cari.

Domenica 15 marzo 2020: Felipe va a casa dei Palacios e trova Ramòn sul punto di togliersi la vita. Cerca di convincerlo a fermarsi, ma mentre ci prova parte un colpo dalla pistola e rimane ferito gravemente. Tito sviene durante un combattimento e viene portato in ospedale. I medici scoprono che ha una lesione celebrale e non potrà più combattere sul ring, se non vuole rischiare la morte. Iñigo, oltre ad essere dispiaciuto per Tito, non sa come farà a pagare il proprio debito, ora che la carriera del pugile è finita. Telmo vuole rendere pubblica la sua relazione con Lucia. Samuel confessa a Batan di non poter saldare il debito e l’usuraio gli chiede di uccidere per lui.  Mendez interroga Ramòn e Servante e capisce che il ferimento di Felipe è dovuto solo ad un incidente. L’avvocato versa in condizioni critiche, la pallottola non ha colpito organi vitali, ma i medici non riescono a fermare l’emorragia. In soffitta arriva Fulgencia, la balia di Milagros, che inizia ad allattarla perché la bambina è un po’ denutrita. Batàn consegna una foto a Samuel e gli ordina di spaventare un suo debitore. Samuel non ha altra scelta che accontentare l’usuraio. Iñigo dice a Tito che non potrà più fare il pugile a causa della lesione celebrale. I pasticceri temono che, senza gli introiti derivati dagli incontri, non riusciranno a far fronte alle rate del prestito. Leonor rincuora Iñigo assicurandogli che, qualora ce ne fosse bisogno, interverrà con il suo denaro. Ramòn versa nella disperazione più totale.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto