Un Posto al Sole, ecco com’è Roberto Ferri nella vita reale

Un Posto al Sole, ecco com’è Roberto Ferri nella vita reale

Roberto Ferri è un imprenditore senza scrupoli, personaggio cardine della soap Un Posto Al Sole… ma chi è l’attore che gli presta il volto? Conosciamo meglio Riccardo Polizzy Carbonelli!


Attualmente la situazione per Roberto Ferri si sta facendo difficile: Lara lo tiene in pugno e sembra vincente tanto con Marina quanto con lui. A dare il volto al personaggio e Riccardo Polizzy Carbonelli, famoso proprio per il ruolo che ha nella soap “Un Posto al Sole”. Cosa sappiamo su di lui? Conosciamolo meglio e scopriamo tanti dettagli della sua vita, della carriera… insomma, ogni cosa!


Leggi anche: Anticipazioni Un Posto al Sole 6 giugno 2018: Ferri cerca di calmare gli animi di Marina e Veronica

Un Posto Al Sole, Riccardo Polizzy Carbonelli: chi è, altezza, la moglie Marina Lorenzi, Instagram

Riccardo Polizzy Carbonelli è nato il 17 ottobre del 1961 a Roma. E’ del segno della Bilancia e ha 60 anni, inoltre è alto 185 centimetri. Non sappiamo molto della sua vita privata se non che è nipote del celebre pianista e cantante Ignazio Polizzy Carbonelli, del gruppo “I Romans”. Il mondo dello spettacolo, quindi, lo ha nel sangue. Inoltre sappiamo che nel 2006 ha sposato la collega Marina Lorenzi. Il suo account Instagram, @ricpolicarbogram è seguito da oltre 18mila persone con cui condivide video e foto della sua vita e del suo lavoro.

Un posto Al Sole
Foto di Instagram

Carriera di Riccardo Polizzy Carbonelli, il volto di Roberto Ferri

Riccardo ha studiato alla scuola di teatro La Scaletta di Roma e, ovviamente, ha lavorato molto in questo ambito. Nel 1988 esordisce nel cinema con “La visione del sabba” e continua a lavorare sul grande schermo per un po’ fino a quando, nel 1992, esordisce anche in televisione nella miniserie “Un figlio a metà – Un anno dopo”. Nel 2001 arriva il salto di qualità, quando ottiene il ruolo di Roberto Ferri nella soap “Un Posto al Sole”, parte che recita ancora oggi. Accanto a questo lavoro ne seguono molti altri, sia nel cinema che televisivi, tra cui ricordiamo “Che Dio ci aiuti” (biennio 2021-2014) e “Le tre rose di Eva 4” (2017). Oltre che un attore è un doppiatore.


Potrebbe interessarti: Un Posto al Sole Anticipazioni del 24 luglio 2019: Roberto da imprenditore a baby-sitter

Un posto Al Sole
Foto di Instagram