Cosa fanno Stasera in TV: i Film da vedere oggi lunedì 30 aprile 2018

Cosa fanno Stasera in TV: i Film da vedere oggi lunedì 30 aprile 2018

Tra i film in onda Stasera in TV, ecco quelli che vi consigliamo di vedere nella prima serata sui canali…


Tra i film in onda Stasera in TV, ecco quelli che vi consigliamo di vedere nella prima serata sui canali in chiaro, oggi lunedì 30 aprile 2018.

3 Days to Kill: alle 21.20 su Rai 2
McG (aka Joseph McGinty Nichols, regista di Charlie’s Angels nel 2000) dirige Kevin Costner nei panni di un sessantenne agente della CIA, gravemente malato. All’uomo è rimasto poco da vivere e decide di trascorrere gli ultimi mesi che gli restano con la famiglia, che spesso ha trascurato a causa del lavoro. Prima dell’effettivo ritiro gli viene proposta un’ultima missione: la cattura di un terrorista. La ricompensa questa volta sembra essere più cospicua, riceverebbe in cambio un farmaco in grado di guarirlo. L’uomo accetta, ma questa volta, oltre ai soliti pericoli del mestiere, dovrà fare i conti anche con i problemi che comporta una figlia adolescente.

Turistas: alle 21.10 su Italia 2
Dopo Trappola in fondo al mare, John Stockweel torna a fare uso di adrenalina in un thriller macchiato di splatter, ambientato in Brasile. Qui sei ragazzi di diversa nazionalità, dopo aver avuto un incidente con l’autobus su cui viaggiavano, decidono di perlustrare la zona in attesa della prossima corsa. S’imbattono così in un festino sulla spiaggia, dalla quale si risvegliano il giorno dopo derubati. Nessuno sembra volerli aiutare, neanche la gente del luogo, a parte Kiko, uno studente brasiliano che avevano conosciuto alla festa del giorno prima. Quest’ultimo li conduce in una villa con la scusa di volerli aiutare, ma i sei ventenni non sanno che quello è solo l’inizio di un terribile incubo.

Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi: alle 21.20 su TV8
Basato sui primi tre libri dell’omonima saga letteraria scritta da Daniel Handler, il film di Brad Silberling (regista di Casper) vede Jim Carrey nei panni del machiavellico conte Olaf, attore fallito che cerca in tutti i modi di appropriarsi dell’eredità degli orfani Baudelaire. I tre fratelli, infatti, dopo aver perso entrambi i genitori, vengono affidati ad Olaf, ma, comprese le sue reali intenzioni, riescono a scampare un tentativo di omicidio e a farsi assegnare ad altri parenti. Il conte, però, riuscirà sempre a scovarli e a ideare un modo per disfarsi dei suoi sostituti nell’affidamento, fin quando non capirà che per ereditare il patrimonio dei Baudelaire gli basterebbe imparentarsi strettamente con uno dei ragazzi orfani.

Michael Collins: alle 21.00 su Cine Sony
Noto per la regia di Intervista col vampiro, Neil Jordan dirige un cast stellato in un bio-pic sul patriota irlandese Michael Collins, interpretato da Liam Neeson. Siamo negli anni della Rivolta di Pasqua, quando i ribelli irlandesi si arrendono all’esercito britannico con conseguente esecuzione e prigionia dei rivoluzionari. Tra quelli condannati al carcere, c’è Collins, che, dopo la scarcerazione, viene messo a capo del movimento di indipendenza. L’uomo si fa portavoce politico e militare degli irlandesi opposti al dominio inglese, attirandosi le simpatie dei suoi connazionali e spesso scendendo egli stesso in campo contro la polizia reale. Alla personalità di Collins si oppone quella di Éamon De Valera, leader rivoluzionario egoista, che facente capo solo a sé condurrà gli irlandesi a una rovinosa guerra civile.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto