Bitter Sweet Anticipazioni del 19 luglio 2019: Nazli abbandona Ferit

Bitter Sweet Anticipazioni del 19 luglio 2019: Nazli abbandona Ferit

Nazli finalmente può realizzare il suo sogno. Aprirà il suo ristorante dopo aver sciolto il suo contratto di lavoro con Ferit.


Nelle anticipazioni della puntata di Bitter Sweet di venerdì 19 luglio 2019, Nazli scioglie il contratto di lavoro con Ferit e lascia la casa dell’architetto. Realizzerà finalmente il suo sogno di aprire in ristorante a Istanbul. Demet intanto tenta in ogni modo di riconquistare la fiducia di Ferit, che scopre del progetto di Nazli e si rammarica di non essere stato informato prima. Vediamo insieme cosa rivelano le trame dell’episodio in onda domani alle 14.45 su Canale5.

Nazli abbandona Ferit nella puntata di Bitter Sweet del 19 luglio 2019

Ferit e Nazli sono ai ferri corti ma finalmente la ragazza riesce a sciogliere il contratto di lavoro con l’architetto. Ferit non avrebbe voluto lasciare andare la ragazza ma ha dovuto desistere dal farle pagare una multa salata. L’imprenditore è molto triste per quello che è successo ma lo sarà ancora di più quando scoprirà le reali ragioni che hanno spinto la sua collaboratrice a lasciarlo. La giovane chef ha però così modo di coronare il suo sogno e aprirà molto presto un ristorante con la sua amica Manami.

Demet cerca di riconquistare Ferit in Bitter Sweet

Ferit ha dovuto cedere e concedere a Nazli le dimissioni ma a metterlo ancor più di cattivo umore è la scoperta, grazie a Tahir, del progetto della ragazza di aprire un ristorante con Manami. Ferit si dispiace che la ragazza non non ne abbia parlato con lui e si rammarica di non aver avuto la sua fiducia. Demet, è il nuovo capo PR e ora vuole cerca di riconquistare la stima e l’interesse del suo ex fidanzato. Non sarà semplice visto che, per colpa sua, Ferit ha perso Bulut.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Bitter Sweet dal 15 al 19 luglio 2019

Bitter Sweet – Ingredienti d’amore va in onda su Canale 5 tutti i giorni, dal lunedì al venerdì alle 14.45.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto