Beautiful Anticipazioni del 15 ottobre 2019: Ridge e McMullen in trappola

Beautiful Anticipazioni del 15 ottobre 2019: Ridge e McMullen in trappola

Il piano di Bill ha successo: Ridge e il giudice McMullen vengono incastrati.


Le Anticipazioni di Beautiful del 16 ottobre 2019

Nelle anticipazioni della puntata di Beautiful in onda martedì 15 ottobre 2019, Bill e Justin escogitano un modo per incastrare Ridge: un informatico li aiuta per registrare la conversazione tra il Forrester e il giudice McMullen. Scopriamo insieme cosa rivelano le trame dell’appuntamento di domani con la soap americana, come sempre su Canale 5 dalle 13.40.

Ridge cade in trappola nella puntata di Beautiful del 15 ottobre 2019

Dagli alti piani della Spencer Publications, Bill escogita un piano per mettere spalle al muro Ridge. Aiutato da Justin e da Ken, esperto informatico, il businessman ha ottenuto l’accesso al telefono del giudice, e poi la conferma di ciò che pensava da tempo: McMullen è stato corrotto da Ridge. Bill ha quindi le prove che il Forrester è stato capace di sfruttare una sua vecchia amicizia per metterlo nei guai.

Beautiful: Bill incastra finalmente il Forrester

Bill sa perfettamente come far uscire allo scoperto il suo nemico e il togato: dapprima chiede a Ken di inviare un messaggio a McMullen e al Forrester, così che i due si incontrino, poi dice a Justin di nascondersi vicino il luogo dell’incontro per ascoltare – grazie a una ricetrasmittente – ciò che i due si diranno. Il piano fila liscio e il Barber riesce a registrare tutto. Durante la conversazione, Ridge confessa i propri problemi al giudice: Brooke gli ha infatti rivelato che lo Spencer lo controlla, mentre McMullen ha paura che la sua carriera sia agli sgoccioli. Lo stilista cerca di rassicurarlo che non finiranno in prigione. A un certo punto, un’automobile nera esce fuori dal parcheggio: sono stati ingannati!

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful dal 14 al 20 ottobre 2019

Beautiful va in onda su Canale 5 tutti i giorni alle 13.40.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto