Anticipazioni Spagnole Il Segreto: la terribile morte di Candela

Anticipazioni Spagnole Il Segreto: la terribile morte di Candela

Presto assisteremo all’uscita di un altro personaggio de Il Segreto: la pasticcera Candela Mendizabal andrà incontro ad un tragico destino.


Drammatiche notizie giungono direttamente dalla Spagna sulla sorte di uno dei personaggi più amati della soap Il Segreto. Nell’episodio 1711 infatti, assisteremo alla morte di Candela Mendizabal (Aída de la Cruz).

Venancia, la perfida ex suocera di Candela, giunge a Puente Viejo. Costei dichiara di essere tornata per ottenere il perdono della ex nuora. Essendo in fin di vita, la donna desidera redimersi dopo essersi resa conto del male che aveva fatto, soprattutto alla povera ragazza. Venancia sarà talmente convincente da riuscire a coinvolgere tutti i compaesani e persino il marito di Candela: Severo Santacruz.

Il perfido piano della donna funzionerà molto bene: dopo essere riuscita a persuadere tutti quanti del suo reale pentimento, Candela commetterà l’errore di affidarle addirittura il suo bambino Carmelito. La Almagro però, sfruttando la confusione del banchetto nuziale di Carmelo e Adela, rapirà il piccolo. Dirà a Candela, la quale non le crederà, di essere stata aggredita da un uomo alto e forte che le ha strappato il bambino dalle braccia. La sua improvvisa sparizione però insinuerà molti dubbi in tutti quanti, incluso Severo che finalmente si renderà conto dei precedenti motivi che spingevano sua moglie a non perdonare la donna. Dopo diversi giorni Venancia chiamerà la pasticcera confessando il fatto, ormai evidente, di aver rapito il bambino e la convocherà alla vecchia diga municipale entro quindici minuti. Poiché Severo era stato chiamato a La Puebla da un avvocato che si scoprirà essere parte del piano della Almagro, Candela si troverà costretta a andare da sola all’appuntamento, consapevole di cadere in una trappola. 

Giunta sul luogo scorgerà da lontano la culla di Carmelito sospesa sopra la diga ormai completamente priva di acqua. La donna subito si precipiterà a salvare il figlio ma la malvagia Venancia lo lascerà cadere. Candela capirà troppo tardi che nella culla non c’era Carmelito, ma ormai, rimasta aggrappata con una sola mano al bordo della diga, è completamente in balia della Almagro. Il piccolo dunque è in salvo, ma la pasticcera è consapevole che la resa dei conti con la ex suocera non potrà avere un esito positivo per lei.

Arriva Severo pronto a salvarla, ma la crudele Venancia, guardando con sfida il marito della donna, schiaccerà la mani di Candela facendola così cadere nel precipizio. La donna precipiterà in fondo alla diga, putroppo asciutta, schiantandosi a terra. Candela dunque morirà lasciando un grande vuoto nelle vite dei suoi familiari e anche nei cuori dei telespettatori più appassionati.

 

Scopri le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 4 a venerdì 8 giugno 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto