Amici 21, Cuccarini sgrida Luigi, interviene Maria De Filippi

Amici 21, Cuccarini sgrida Luigi, interviene Maria De Filippi

Lorella Cuccarini, maestra di canto in questo Amici 21, non ci sta e convoca Luigi. Il ragazzo ha avuto in precedenza un atteggiamento poco rispettoso nei suoi confronti. Luigi, incapace di parlare, scoppia a piangere.


Ultimo daytime prima della sesta puntata serale di Amici 21. Anche in questo appuntamento pomeridiano abbiamo assistito all’ennesimo crollo di un allievo, che però non è nuovo a questo tipo di sfoghi. Vediamo cosa è successo.


Leggi anche: Amici Celebrities, Michelle Hunziker replica alle critiche: “Tra me e Maria De Filippi c’è spirito di squadra”

Amici 21, Lorella Cuccarini striglia Luigi

Lorella Cuccarini, maestra di canto di Amici 21, ha fatto convocare Luigi, il pupillo di Rudy Zerbi. Gli fa vedere un video dei daytime precedenti in cui Luigi non ha avuto un atteggiamento molto rispettoso nei suoi riguardi. Accusava la maestra infatti di essere falsa e non dire veramente quello che pensava di lui. “Lorella è buona e carina, però dentro…”, lasciando intendere che è più cattiva di Zerbi che invece si espone maggiormente. “Se tu lanci un guanto di sfida – aveva detto – tu pensi che quello a cui lo lanci sia meno. Il punto è che c’è chi appare e chi fa finta di elogiare“.

Lorella Cuccarini non ci sta: “Io questo non te lo posso permettere, perché tu non mi conosci. Se mi conoscessi sapresti che ho sempre detto le cose che penso”. Luigi è in evidente difficoltà. “Questo discorso – prosegue la maestra – dei prof veri e dei falsi buoni non mi piace”. “Penso che per mettere in evidenza i miei allievi non c’è bisogno di scrivere delle cose per screditarvi, per mortificarvi”. Luigi, allora, si scusa perché si accorge di essere stato eccessivo. “Tu pensi – insiste la Cuccarini – delle cose che non mi rappresentano”. Spinto dalla maestra, Luigi tira in ballo la sua rivalità con Alex, che lo ha definito insensibile e incapace di scrivere.


Potrebbe interessarti: Amici 19, critiche pesanti al talent show di Maria De Filippi: “Un telecirco con fucilazione”

Maria De Filippi in soccorso di Luigi

A questo punto interviene proprio la conduttrice di Amici 21, Maria De Filippi. Cerca di spiegare alla maestra che manca un pezzo di questa storia, che Luigi non sta raccontando. E’ qui che Luigi scoppia a piangere. Maria spiega: “Lorella non sa che l’equivoco tra te e lei nasce da un’esasperazione dove arrivi tu, perché dopo tanti guanti di Rudy ad Alex, Alex a sua volta esasperato si rivolge a te dicendoti della mancata scrittura, eccetera, eccetera. Tu ti senti attaccato e, quando arriva quel guanto di Lorella, cerchi in qualche modo di difenderti”. La maestra però ribadisce il suo concetto e non vuole che il ragazzo pensi che sia falsa.

Pace fatta, dunque. Ma Luigi non smette di essere nervoso. Maria cerca di spronarlo a parlare: “Io semplicemente non ho detto determinate cose, spesso mi sono sentito attaccato…”, afferma con la voce rotta dal pianto. Poi continua: “Sono molto leale nei confronti dei miei compagni, c’è chi non lo è stato con me. Forse sbagliando mi sono attaccato a lei per non attaccarmi ad altri miei compagni”. Allora la Cuccarini gli consiglia di risolvere le questioni tra lui e Alex, ma il ragazzo sembra non averne intenzione. “Tanto ho un muro davanti che non cambia idea”, conclude il ragazzo, “Preferisco star zitto”.

In casetta, Luigi cerca di estraniarsi, ma Sissi se ne accorge e gli va vicino, cercando di consolarlo. Chissà se Luigi ed Alex riusciranno a chiarirsi oppure rimarranno i due cantanti antagonisti di Amici 21.