Amici 21, LDA e Gigi D’Alessio duettano e si commuovono sul palco

Amici 21, LDA e Gigi D’Alessio duettano e si commuovono sul palco

Al concerto che celebrava i trent’anni di carriera di Gigi D’Alessio c’era anche il figlio LDA, dopo il successo avuto ad Amici 21. I due si sono commossi sul palco ed anche sui social il cantante ha riconosciuto la sua enorme emozione.


Ieri sera è andato in onda il concerto evento per i trent’anni di carriera di Gigi D’Alessio sul palco di Piazza del Plebiscito a Napoli. Tra gli ospiti della serata Fiorello, Amadeus, Fiorella Mannoia e molti altri. Ma sul palco c’era anche il figlio del cantante Luca D’Alessio, in arte LDA. I due hanno dato vita a uno dei momenti più attesi ed emozionanti della serata.  Dopo la partecipazione ad Amici 21, ora finalmente LDA si è tolto di dosso l’etichetta di “figlio di”, pronto a diventare un big della musica.

Amici 21, LDA e Gigi D’Alessio insieme sul palco

Uno dei momenti più attesi della serata evento di Rai Uno, Uno come voi – Trent’anni insieme, che Gigi D’Alessio ha tenuto a Piazza del Plebiscito a Napoli  è stato senza dubbio il duetto con LDA. Gli ospiti che hanno diviso il palco con il cantante napoletano erano tantissimi: da Fiorello a Eros Ramazzotti, poi Amadeus, Fiorella Mannoia, Alessandra Amoroso, Clementino e tanti altri. Ma l’attesa più grande  era per il duetto con il figlio Luca. Grazie alla partecipazione ad Amici 21, il talent di Maria De Filippi, LDA è diventato molto amato dal pubblico e i suoi fan non vedevano l’ora di vederlo sul palco col suo amato papà.

A metà del concerto, Gigi D’Alessio si è seduto al pianoforte e ha accompagnato il figlio in quella che è la sua canzone più famosa, Quello che fa male. Tutta la piazza ha cantato assieme a LDA finché anche D’Alessio ha lasciato il pianoforte per unirsi al figlio  e duettare insieme. Alla fine del concerto gli ha chiesto: “Sei contento? Io ci ho impiegato 30 anni per arrivare qua. Ti auguro tutto quello che si può augurare a un figlio. Sono orgoglioso di te, quando sei entrato ad Amici hai detto “Non vorrei che tutti mi dicano che eri il figlio di Gigi D’Alessio, ora ti posso dire che con tanto orgoglio vado in giro a dire che sono il papà di LDA”. Poi ha scherzato: “Non crescere più in altezza però”. Il figlio ha risposto: “In realtà poi ci ho pensato e ho concluso che vorrei essere per tutta la vita il figlio di Gigi D’Alessio”.

Dopo la fine del concerto, LDA ha postato un commento sui social: “Eccomi, sono vivo, sono vivo. Perché non ho messo le storie oggi? Tutti me l’avete chiesto e non le ho messe perché ero pieno d’ansia. Napoli sei stata un sogno, tutta la piazza che cantava con me, mamma mia, incredibile”. E alla fine, LDA ha condiviso una foto assieme al padre: “Papino mio grazie di esistere”.