Hilary Duff nuda in copertina: “Orgogliosa del mio corpo che mi ha dato tre figli”

Hilary Duff nuda in copertina: “Orgogliosa del mio corpo che mi ha dato tre figli”

L’ex star di Disney Channel ora protagonista di How I Met Your Father Hilary Duff si è mostrata senza vestiti sulla copertina di Women’s Health per dare un messaggio a tutte le donne: accettate il vostro corpo.


Hilary Duff oggi ha 34 anni, 3 figli e un lavoro in una delle serie tv di punta del momento, How I Met Your Father (lo spin-off di How I Met Your Mother disponibile in Italia in streaming su Disney+). E vuole condividere la sua esperienza con tutte le donne che combattono ogni giorno per accettarsi e abbracciare il proprio corpo che cambia. L’attrice ha deciso così di posare nuda sulla copertina del numero di maggio/giugno della rivista Women’s Health per urlare al mondo che accetta pienamente il suo corpo e ha deciso di non vivere più secondo i rigidi standard imposti da Hollywood.

Il messaggio di body positivity di Hilary Duff

“Sono orgogliosa del mio corpo. Del fatto che mi abbia dato tre figli”, ha detto a Women’s Health l’attrice che è mamma di due bambine (Mae di 13 months e Banks di 3 anni) e di un bambino (Luca che ha 10 anni). “Ho fatto pace con i cambiamenti che il mio corpo ha subito nel corso degli anni. A 34 anni posso dire di aver rispetto per il mio corpo. Mi ha portato in tutti i posti in cui dovevo andare e mi ha aiutato a costruire una bella famiglia. Mi sento che più invecchio e più divento sicura di me stessa. E il mio corpo ha avuto molte forme e taglie diverse e io sono rimasta affascinata dall’essere donna e da tutti i cambiamenti che il tuo corpo può subire nel corso della tua vita.”

Dai disturbi alimentari all’accettazione di sé

Duff ha ricordato, inoltre, di aver trascorso anni in cui si sentiva consumata dalla pressione “orribile” per dover entrare in una certa taglia essendo una giovane attrice che lavorava in televisione (la ricorderete sicuramente nei panni di Lizzie McGuire nella serie per ragazzi di Disney Channel); un disagio che la ha causato un disturbo alimentare a 17 anni. L’attrice ha ammesso di non aver accettato completamente il suo corpo fino a quando non ha avuto sua figlia Banks; si è resa conto così di essere “potente” diventando di nuovo mamma dopo aver divorziato. Ha notato che erano “tutte situazioni mentali” che l’hanno aiutata con l’accettazione di sé.

Un ruolo importante, ha detto, lo ha svolto la terapia con uno psicologo che la segue almeno due volte al mese. Per il resto, cerca di stare in forma come può facendo esercizio ma “la cosa più importante è sentirsi felici e sereni con se stessi”. “Ci spacchiamo il c**o per rimettere in forma i nostri corpi e per apparire al meglio che possiamo. Facciamo trattamenti per il viso e Botox e ci facciamo i capelli, le sopracciglia, la laminazione delle ciglia e tutta questa merda. Ma io voglio lavorare sull’aspetto interiore. Questa è la parte più importante del sistema.”, ha concluso.

Foto: Daniella Midenge per Women’s Healt