Verissimo, Silvia Toffanin distrutta dal dolore scoppia a piangere in studio

  • Laureata in Scienze Politiche
  • Autrice premiata agli Italian Mission Award
09/01/2023

Verissimo, Silvia Toffanin distrutta dal dolore scoppia a piangere in studio

Davanti alla storia personale di Valentina Persia, la padrona di casa di Verissimo, Silvia Toffanin, non ha saputo tenere le lacrime, ricordando anche la mamma venuta a mancare nel 2021.

Un sabato pomeriggio molto toccante per la conduttrice di Verissimo, Silvia Toffanin. L’empatia verso l’ospite l’ha portata a commuoversi ma anche a ripensare ai propri affetti. A suscitare questo turbinio di emozioni è stata la comica Valentina Persia per la prima volta ospite nel salotto buono di Mediaset. Da poco ha chiuso l’esperienza di cantante a Tale e Quale Show, guidato dal padrone di casa Carlo Conti. Stavolta sotto la luce dei riflettori televisivi non è emersa la vena comica dell’artista, bensì la storia personale fatta di momenti belli ma anche molto tristi.

Uno dei maggiori dolori della Persia è l’aver perso l’amore della sua vita, Salvo, dopo 4 anni assieme. Affetto da una cardiopatia congenita, ogni anno passato con Valentina, ha avuto un infarto, fino all’ultimo che l’ha stroncato a soli 42 anni. Salvo, cosciente della propria situazione, ha voluto che Valentina gli facesse una promessa prima di morire: continuare a ridere e a far sorridere. Una promessa che mantiene tutt’oggi e le riesce facile osservare.

Verissimo, Silvia Toffanin in lacrime ripensa alla mamma

Davanti alle parole toccanti di Valentina, anche la Toffanin ha iniziato ad avere i lucciconi, soprattutto commossa da come sia ancora vivo l’amore della Persia per il suo Salvo. Così le ha fatto la domanda delle domande: come si supera una cosa così? Per Valentina è insuperabile.

Non si supera, un amore finito non è un amore interrotto. Resta amore per sempre. Spero che quando amo una persona sia sempre orgogliosa di me. Credo così che la tua mamma è e sarà sempre orgogliosa di te, è comunque un amore.

La Persia ha voluto ricordare la mamma di Silvia, Gemma Parison, scomparsa lo scorso anno. A febbraio del 2021, le era stato diagnosticato un tumore al pancreas e nonostante la chemioterapia, a settembre le sono state date poche settimane di vita. Si è spenta a soli 60 anni ed il giorno della scomparsa, Silvia, con l’appoggio del compagno Piersilvio Berlusconi, è andata ugualmente in onda.

Scusami se mi sono permessa, io ti seguo tantissimo, non vergognarti mai di quelle lacrime, le lacrime fanno parte dell’amore. Io piango spesso e il pianto è una dedica d’amore che purifica l’anima.

La Toffanin ha dato ragione a Valentina rimanendo molto colpita dalla persona emersa in questa intervista.

Programmazione TV
Lo sapevi che...