Ballando con le Stelle, Milly Carlucci a ruota libera: dal rapporto con Raimondo Todaro alla rivalità con Maria De Filippi

  • Laureata in Scienze Politiche
  • Autrice premiata agli Italian Mission Award

Ballando con le Stelle, Milly Carlucci a ruota libera: dal rapporto con Raimondo Todaro alla rivalità con Maria De Filippi

Manca pochissimo alla 17esima edizione di Ballando con le Stelle e a dare il via alle danze e placare le polemiche, ci pensa la regina del programma, Milly Carlucci.

Una settimana e mezzo all’inizio della nuova stagione di Ballando con le Stelle. Tutto sembra pronto alla partenza. Da una parte, la rosa di concorrenti e ballerini di quest’anno, già in sala da ballo a provare i passi dall’inizio del mese. Dall’altra la giuria, totalmente riconfermata, sta iniziando a lucidare le palette con i voti. Ma chi manca a parlare della propria creatura? Ebbene sì proprio la padrona di casa, Milly Carlucci, che è stata intervista dalla rivista Rolling Stone facendo un lungo excursus sulla sua carriera. Dagli albori, alle collaborazioni, fino ai suoi due programmi: il Cavaliere Mascherato e appunto, Ballando con le Stelle. Con l’occasione spiega anche il perchè non abbiamo visto Nino D’Angelo in questa edizione.

Ci sono due fasi del cast. Nella prima, quella artistica, parliamo col personaggio. Poi c’è una fase in cui si concretizzano le cose a livello economico, ma anche sulle date e la lunghezza dell’impegno. In fase contrattuale non siamo riusciti a quadrare il nostro cerchio. Spero di riuscirci nella prossima edizione visto che D’Angelo è un artista immenso con una storia da raccontare vissuta col nostro pubblico per tanti e tanti anni.

Ballando con le Stelle, Milly Carlucci: “A Todaro, voglio bene. Maria invece….”

La parte più interessante dell’intervista calca la mano sugli attriti e competizioni attribuiti a Milly. Due nomi su tutti: il ballerino Raimondo Todaro, che lo scorso anno è passato alla concorrenza come insegnante ad Amici, e la rivale televisiva, Maria De Filippi.

Senti, ma ti sei poi chiarita con Raimondo Todaro, che ha lasciato Ballando per Amici?
Non c’è da chiarire. Ci siamo sentiti all’epoca e basta. Se ci dovessimo incontrare ci abbracceremo, perché amo tutte le persone passate per questo programma. Gli voglio bene, è un bravo ragazzo. Anche se non ci siamo sentiti non c’è alcun attrito. [anche se Todaro, una volta uscito, aveva sottolineato l’eccessivo controllo di Milly su tutto, ndr]

E la rivalità con Maria De Filippi è vera o falsa?
In realtà la rivalità è quella di due aziende che mettono in onda i rispettivi show il sabato sera. La stampa si diverte a mettere due donne in competizione tipo Eva contro Eva. In realtà ci stimiamo tantissimo.

Vi siete mai sentite?
Più volte. C’è un rapporto di stima e cordialità. Lei è stata una donna che ha rotto il ghiaccio per quel che riguarda il ruolo femminile: è anche produttore, ed è riuscita a ottenere la parità totale.

Insomma pare che Milly non abbia screzi con nessuno. Sarà la verità?

Programmazione TV
Lo sapevi che...