Wanda Nara, un anno dopo la leucemia: “Dissi a Mauro ‘sto morendo'”

Alessandra Napoli
  • Laureata in Comunicazione, Tecnologie e Culture Digitali
  • Esperta di TV e mondo dello spettacolo
22/06/2024

Wanda Nara, un anno dopo la leucemia: “Dissi a Mauro ‘sto morendo'”

Wanda Nara un anno fa ha ricevuto una diagnosi di leucemia ed è tornata a parlare della paura che non sarebbe sopravvissuta.

La vincitrice di Ballando con le stelle Wanda Nara all’incirca un anno fa ha ricevuto una diagnosi di leucemia. Ad oggi la procuratrice sportiva è tornata a parlare della sua malattia e del timore che non sarebbe sopravvissuta e che le sarebbero rimasti soltanto pochi giorni di vita. Ecco cosa disse al marito Mauro Icardi.

Wanda Nara a un anno dalla leucemia: “Ho avuto paura di morire”

Wanda Nara è tornata recentemente a parlare della diagnosi ricevuta più di un anno fa di leucemia. La showgirl argentina moglie di Mauro Icardi ha passato dei mesi molto difficili a causa della sua malattia. Recentemente è stata ospite del programma Se extrana la nona e ha raccontato come ha vissuto negli ultimi mesi.

Mi hanno fatto le analisi e hanno iniziato a chiamarmi in clinica, ero spaventata. Ho iniziato ad avere paura perché non hanno voluto comunicare i risultati alla mia segretaria

La showgirl argentina ha ricordato il momento in cui ha ricevuto la diagnosi per la prima volta. Poco dopo è stata costretta a ricoverarsi in ospedale. “Non stavo più capendo niente. Avevo le valigie pronte e all’improvviso mi sono trovata ricoverata“, ha svelato la vincitrice di Ballando con le stelle. “Iniziarono a sospettare che potesse essere leucemia, ma nessuno voleva dirmelo. Pensavo mi restassero 24 ore di vita“, ha proseguito la conduttrice. La Nara inizialmente non aveva voluto dire ai suoi figli della malattia e il marito Mauro Icardi aveva pensato di ritirarsi dal calcio.

Ho iniziato a cercare su Google, cosa che non devi fare, ed è apparso tutto. Tre mesi di vita, un mese, due giorni. Io piangevo. Ho detto a Mauro che stavo per Morire

Ad oggi, però, è passato più di un anno dalla sua diagnosi di leucemia e la conduttrice argentina è più serena. “Ho detto all’infermiera che a volte mi lamento delle cure che devo fare, ma poi vedo che c’è sempre qualcosa di peggio“, ha svelato. La Nara si è detta molto grata del fatto che esista una cura per la sua malattia, soprattutto perché fino a pochi anni fa non c’era una soluzione. Ciò nonostante la showgirl è riuscita a prendersi la sua soddisfazione riuscendo a vincere il dancing show Ballando con le stelle.

Sono mamma di cinque figli, grazie al cielo è capitato a me che sono forte e non ai miei figli. A volte sono stanca per le pillole ma comunque grata perché qualche anno fa non esisteva una cura per questo

 

Programmazione TV
Lo sapevi che...