Grande Fratello, Alfonso glielo ha permesso: il nuovo concorrente ha già spifferato tutto

Marta Vitulano
  • Laureata in Lettere Moderne alla Statale di Milano
  • Editor esperta in TV e Gossip
16/09/2023

Grande Fratello, Alfonso glielo ha permesso: il nuovo concorrente ha già spifferato tutto

Nella puntata di ieri sera del Grande Fratello, Alfonso Signorini ha permesso ad un nuovo concorrente di svelare in anteprima che…

Con la puntata andata in onda ieri sera su Canale Cinque, il Grande Fratello ha finalmente completato il suo cast per questa nuova edizione. Alfonso Signorini ha annunciato i nuovi concorrenti pronti a varcare la soglia della famosa porta rossa di Cinecittà. Che sono: Fiordaliso, Arnold, Ciro Petrone, Heidi Baci, Claudio Roma. All’appello manca solo Giampiero Mughini che, come lui stesso ha spiegato ai coinquilini della Casa, potrà esserci solo nelle prossime settimane.

Ognuno di questi, prima di fare la conoscenza degli altri inquilini, si è presentato sia attraverso la clip di presentazione mandata in onda sia in diretta raccontando qualcosa di sé. A colpire, in particolar modo, il pubblico di Canale Cinque è stata la storia dell’ultimo concorrente entrato nella Casa, Claudio Roma.

Il ragazzo, romagnolo doc, ha raccontato di un periodo difficile e delicato del suo passato, risalente all’epoca dell’adolescenza. Per cui è stato anche in carcere, agli arresti domiciliari e per ultimo, ha fatto i servizi sociali.

Grande Fratello, la storia di Claudio Roma

Claudio Roma, sulla soglia della porta rossa, in collegamento con Alfonso Signorini, ha parlato del suo passato raccontando del periodo in cui è stato arrestato per spaccio.

Claudio è stato arrestato per spaccio quindi è finito in carcere, subito dopo per tre mesi agli arresti domiciliari. E successivamente ha fatto i servizi sociali che lo hanno cambiato per sempre“. Ha così esordito il conduttore prima di passare la parola al diretto interessato: “Hai a che fare con delle persone alle quali senti di voler dimostrare qualcosa e l’unico modo che trovi in quei frangenti per emergere è la cosa sbagliata, che è lì che ti aspetta. Sono diventato spacciatore per un breve periodo della mia vita. Colto in flagranza e ho fatto pochi giorni di carcere, prima di tornare a casa. Ho fatto tre mesi in casa, in totale 96 giorni. Poi ho continuato il percorso di riabilitazione per più di due anni“.

Il ragazzo ha concluso aggiungendo: “Non so se i miei genitori siano fieri di me, bisognerebbe chiederlo a loro, però so che mio padre lo dice ai suoi amici. Ho capito che quando prendi una strada sbagliata, la sola che puoi fare è correggerla per trovare un nuovo te stesso e io ci sono riuscito“.

Scopri le ultime news sul Grande Fratello.

Programmazione TV
Lo sapevi che...