Fedez, spiazzante retroscena: “I medici mi avevano detto che…”

Fedez, spiazzante retroscena: “I medici mi avevano detto che…”

Giorno dopo giorno, Fedez sta recuperando le forze dopo l’intervento e appare in gran forma. Su Instagram ha svelato qual era l’aspettativa dei medici che lo hanno avuto in cura.


Fedez, meno di due mesi fa, si è sottoposto a un delicato intervento chirurgico per rimuovere un raro tumore neuroendocrino del pancreas. E’ stato un momento molto difficile per il rapper, che ha potuto contare sull’affetto e la vicinanza in primis dell’amata moglie Chiara Ferragni e della sua famiglia, ma, poi, anche dei milioni di fans che lo supportano e sostengono.


Leggi anche: Can Yaman e Diletta Leotta, retroscena shock: “Avevano un contratto”

Il giudice della prossima edizione di X Factor si sta rimettendo in sesto non solo fisicamente ma, forse, anche emotivamente. Non è sfuggito, infatti, il riavvicinamento a J-Ax, amico e collega di tante hit di successo, dopo anni di silenzio. Di lì a poco, è arrivato il gesto distensivo anche nei confronti di Fabio Rovazzi, terzo vertice del triangolo del sodalizio umano e artistico. L’incontro con Rovazzi – al Fabrique di Milano, in occasione del concerto di Tananai – è stato anche l’occasione per tornare sul palco per la prima volta dopo l’operazione. Fedez ha cantato a sorpresa Le madri degli altri, pezzo inciso insieme al cantautore rivelazione di Sanremo.

Fedez rivela qual era l’aspettativa dei medici

Grazie a Instagram, finestra sempre generosamente aperta sulla vita dei Ferragnez, sappiamo che Fedez sta trascorrendo molto tempo con i suoi due piccoli terremoti, Leone e Vittoria, e che ha anche ripreso ad allenarsi con il suo personal trainer. A proposito del recupero fisico, Federico Lucia ha confidato ai followers:

I medici mi avevano detto che avrei potuto aspettare anche 6 mesi prima di ricominciare a cantare e a fare attività fisica dopo l’intervento. Ma la forza di volontà e l’amore di chi vi sta vicino a volte è più forte di tutto. Ed eccomi qui a nemmeno due mesi dall’operazione. Banale da dire ma è la cura più forte che ci sia.

Il rapper non ha mai nascosto che, se è riuscito a lasciarsi alle spalle il recente momento buio, è stato proprio grazie all’amore della sua famiglia, che per lui significa tutto. Non solo: in una puntata del fortunatissimo podcast Muschio Selvaggio, che conduce con l’amico Luis Sal, ha ammesso che quello che ha passato ha cambiato per sempre il suo modo di affrontare la vita:

Prima di avere il tumore, avevo un obiettivo in soldi, adesso non me ne frega più niente. Era duecento milioni. Mi sono detto che non ha senso. E sai perché non ha senso? Perché, metti che arrivi a 200, poi vuoi sempre di più, poi sono 300, poi 400. Poi arrivi al miliardo e comunque ti rendi conto che non è quello il fine.