Amici, Ayle confessa: Prima dello show scappava dalla realtà

Martina Monti
  • Laureata in lettere, con specializzazione in editoria
  • Esperta di TV, fiction e soap
08/07/2024

Amici, Ayle confessa: Prima dello show scappava dalla realtà

Ayle, ex allievo di Amici di Maria De Filippi, ventitreesima edizione, ha avuto modo di raccontarsi in un’intervista. Ecco cosa ha rivelato: scopriamo insieme tanti nuovi dettagli!

Ayle è stato uno dei protagonisti di Amici di Maria De Filippi, ventitreesima edizione. Il ragazzo, il cuo vero nome è Elia Flagella, è figlio del cantante Luca Flagella e quest’anno compie vent’anni. Giovane e talentuoso, Ayle ha vissuto momenti di grande tensione nella casetta di Amici: ha combattuto con alcuni demoni interiori ma è riuscito a batterli. E questa, per lui, è la più grande vittoria. Intervistato da Lorella Cuccarini su Youtube, a “Dimmi di te!”, Ayle si apre e condivide alcuni dettagli della sua vita…

Amici, Ayle rivela: “Affronto le cose, ora”

Io affronto le cose, ora. Prima cercavo qualsiasi cosa per scappare dalla realtà, per non vivermi il momento, che fosse bello, che fosse brutto, e ho sempre avuto questo atteggiamento diciamo molto remissivo nei confronti della vita e delle cose negative, soprattutto, della vita, e ho sempre cercato di mascherarle, di nasconderle, di metterle in un cassetto e far finta che non esistessero quando in realtà l’unico modo per affrontare i problemi è affrontarli e viverli.” Spiega il ragazzo, a proposito della sua esperienza nel talent show e della crescita che gli ha permesso di fare.

Ayle rivela: ecco con chi ha legato di più!

Io credo che sicuramente Holden sia la persona con cui ho legato di più. E anche con Lucia. […] Io stimo molto Holden e quello che fa e da quello che ci siamo detti, anche lui stima molto me e il modo che abbiamo di fare le cose e anche il modo di scrivere è anche simile. Ci siamo trovati molto bene sia a livello artistico sia proprio a livello umano, è una persona con cui rido, scherzo… a volte litighiamo anche, ma questo lo fanno gli amici.” Il ragazzo parla dei legami che ha creato nel programma e di quanto siano stati importanti, perché lui, fino ad allora, aveva smesso di credere nei rapporti veri:

Amici, Ayle spiega: aveva smesso di credere nei rapporti

Più che arrabbiato io ero arrivato a un punto dove non ci credevo più. Nel senso: non credevo più nelle altre persone, e facevo molta fatica ad aprirmi, a trovare un un amico con cui parli di qualsiasi cosa, perché, non so, oggi, ai tempi di oggi, anche tra i ragazzi ci sono molte situazioni spiacevoli, momenti di delusioni, anche tra amici, litigi, prese per il c*lo, roba che poi magari c’è chi è più sensibile, c’è chi è meno sensibile e io… non credevo più tanto nei rapporti veri.

Ayle parla di Maria De Filippi: “Un supereroe”

Non mancano alcune parole sulla bionda conduttrice del programma: “Maria per me… è un supereroe. E’ stata veramente la persona che quando sono entrato mi ha dato subito un senso di tranquillità. Lei ha questo potere di tranquillizzarti, di farti sentire a casa anche magari a tante persone, riesce a sciogliere il ghiaccio e riesce a farti sentire a tuo agio e per me è stata comunque molto importante perché nei momenti di difficoltà mi sono comunque confidato, anche con lei, mi sono anche sfogato con lei e sono felice di averla conosciuta.

Leggi tutte le notizie relative ad Amici di Maria De Filippi, il talent show in onda su Canale 5.

Programmazione TV
Lo sapevi che...