Roma: Gervinho senza fascia scatena l’ironia del Web

Roma: Gervinho senza fascia scatena l’ironia del Web

Divertente fuori programma per l’attaccante ivoriano della Roma. Durante il match contro il Cagliari, Gervinho ha perso la fascia svelando l’evidente stempiatura


Durante il match Roma-Cagliari, divertente inconveniente per Gervinho. L’esterno giallorosso, idolo della curva romana, ha perso la fascia che lo accompagna da sempre durante le partite. Un portafortuna, ma soprattutto un modo per nascondere le evidenti calvizie del giocatore ivoriano.

Chiamato, non a caso, er Tendina, per l’evidente riporto che copre la fronte sprovvista, quasi del tutto, di capelli, Gervinho usa spesso una fascia che cela, anche abbastanza bene, le calvizie dell’attaccante della Roma. Dopo aver perso il capo d’abbigliamento, l’ivoriano, tra l’altro lanciato in corsa, ha mostrato le stempiature provocando le risa dei tifosi dell’Olimpico.

Non si è fatta attendere l’ironia del web, con diverse pagine umoristiche di facebook (“Calciatori Brutti” e “Chiamarsi Bomber” su tutti) che ne hanno pubblicato le prove fotografiche, provocando migliaia di condivisioni via social network. Simpatica cattiveria contro il povero ivoriano, ancora attaccato a quei pochi capelli che popolano il suo capo.

E così dopo Paletta, finito nel mirino del web per la sua pettinatura abbastanza opinabile, è toccato al giallorosso. Il difensore del Parma e della Nazionale, stempiato e quasi calvo, continua imperterrito a fregarsene dell’impatto estetico, per sfoggiare la diradata chioma. Stessa critica fatta al ciuffo di Esteban Cambiasso, che decise di far ricorso al rasoio per eliminare l’antiestetica chioma. In attesa che anche Gervinho ceda al rasoio, anche noi ci facciamo quattro risate per quello che è un problemino che assilla milioni di uomini. (d.r.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto