Real Madrid, cambio sulla panchina: l’ipotesi Zidane

Real Madrid, cambio sulla panchina: l’ipotesi Zidane

Dopo la sconfitta contro la Juventus si fanno i nomi del successore di Ancelotti


L’eliminazione dalla Champions League per mano della Juventus nell’1 a 1 rimediato al Bernabeu, ha accesso i riflettori in casa Real Madrid per il futuro sulla panchina madridista. Ancelotti a rischio dopo la finale mancata nella doppia sfida contro una formazione bianconera apparsa più compatta, un gruppo solido sotto ogni aspetto.

Giunta a una svolta la stagione dell’ex allenatore del Milan con un divorzio che sembra segnato: squalificato per le prossime gare di campionato, le ultime due della Liga, Ancelotti potrebbe non essere confermato nella prossima stagione nonostante il contratto fino al 2016 che lo lega ai “blancos”.
Pronto Zidane a subentrare sulla panchina spagnola. A darne notizia è Mundo Deportivo: secondo il sito dei catalani Ancelotti lascerebbe a breve la guida tecnica del Real per decisione del presidente Florentino Perez che sarebbe intenzionato ad affidare la squadra all’ex asso bianconero e della nazionale francese. Zinedine Zidane, che ha guidato questa stagione il Castilla, la squadra B del Real, verrebbe affiancato da un altro ex, il difensore Fernando Hierro.

Zidane non è l’unico nome per il dopo Ancelotti. Klopp. Benitez e Mancini nella lista dei probabili allenatori futuri del Real Madrid. Il primo ha già annunciato il suo addio al Borussia Dortmud, l’attuale allenatore del Napoli, impegnato questa sera in Ucraina nella difficile sfida contro il Dnipro, potrebbe lasciare la città partenopea dopo una stagione turbolenta mentre più difficile, ma non impossibile, un trasferimento di Roberto Mancini con una rottura in casa Inter a progetto iniziato. Anche Andre’ Villas-Boas tra i nomi associati al club madridista dopo la stagione sulla panchina dello Zenit San Pietroburgo.

A meno di ripensamenti, il futuro di Ancelotti non sembra con le merengues.

LEGGI ANCHE:

Juventus festeggia al suono di NAPOLI MERDA: VIDEO

S.G.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto