Pippo Inzaghi nuovo allenatore del Milan, esonerato Clarence Seedorf

Pippo Inzaghi nuovo allenatore del Milan, esonerato Clarence Seedorf

E’ arrivato il comunicato stampa da parte della società AC Milan


Il Milan è ufficialmente di Pippo Inzaghi. Il comunicato stampa è finalmente arrivato dalla società di via Aldo Rossi: esonerato Clarence Seedorf. L’ex attaccante del Diavolo siederà sulla panchina rossonera fino al 30 giugno 2016. Finalmente è dunque giunta l’ufficialità che era ormai nell’aria da tempo. Incrinati i rapporti tra il tecnico olandese e l’entourage della squadra, la promozione di Super Pippo dalla Primavera era ad un passo.

Ora Inzaghi avrà il duro compito di portare il Milan ai livelli che tutti noi conosciamo. E’ arrivato Alex e la trattativa per Menez è quasi conclusa, il calciomercato dovrà vedere i rossoneri obbligatoriamente protagonisti per tornare a lottare per lo meno per un posto in Champions League. Si prospettano cessione eccellenti, una su tutte: Mario Balotelli. Ma attenzione anche al futuro di Ricardo Kakà, Mattia De Sciglio e Nigel De Jong.

A quanto pare Pippo vuole puntare molto sui giovani e sarebbe sicuramente un peccato far partire De Sciglio (terzino titolare della Nazionale di Cesare Prandelli) voluto fortemente dal Real Madrid. Stephan El Shaarawy sembra essere la nuova punta di diamante dell’11 milanista ed in tanti sognano il debutto di Hachim Mastour accanto all’attaccante italo-egiziano.

Il mercato estivo è solo alle prime battute, si attendono grandi manovre sul fronte rossonero. Con Inzaghi e Galliani pronti a collaborare per riportare in alto il Diavolo. Se vuoi seguire con noi tutte le trattative e gli imminenti Mondiali, seguici su Facebook cliccando qui. (a.f.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto