Pep Guardiola, schiaffo a Thiago Alcantara

Pep Guardiola, schiaffo a Thiago Alcantara

La sconfitta nella Supercoppa tedesca ha acuito le prime tensioni in casa Bayern


Se è vero che vincere aiuta a vincere, la sconfitta spesso fa emergere tensioni che solitamente vengono sottaciute.

Anche il super Bayern Monaco guidato da Pep Guardiola non sfugge a questa regola.
La sonora sconfitta per 4-2, patita contro gli eterni rivali Borussia Dortmund nella finale della Supercoppa di Germania, ha innervosito l’ambiente bavarese, con l’ex allenatore blaugrana che dato uno schiaffo a Thiago Alcantara, suo pupillo a Barcellona, ed è stato freddamente ignorato da Mandzukic al momento della sostituzione.
Con la sconfitta sono arrivate anche le prime critiche a Guardiola, reo di aver rovinato la macchina perfetta costruita da Jupp Heynckes, che ha centrato il triplete nella scorsa stagione.

L’aspetto che però preoccupa maggiormente è stato proprio il rapporto teso tra Guardiola e i suoi giocatori.
Quando è stato richiamato in panchina, Mandzukic è apparso visibilmente infastidito, e non ha nemmeno cercato di salutare il tecnico, come sempre accade in questi casi, con la classica stretta di mano. Anche Guardiola non ha minimamente preso in considerazione il giocatore.

Durante il “time out tecnico”, Pep ha poi schiaffeggiato leggermente Thiago Alcantara, un gesto sicuramente non violento, ma che ha fatto molto discutere.
A tutto ciò si aggiunge la prestazione incolore del Bayern, che è apparso lento ed impacciato con i nuovi schemi di gioco: tanto sterile possesso palla, ma con una manovra macchinosa.

Tuttavia in Baviera non si fanno drammi. I forti carichi di lavoro a cui è stata sottoposta la squadra, dopo solo un mese di preparazione, hanno influito, senza contare la grandissima voglia di rivincita del Borussia dopo la sconfitta nella finale di Wembley.

Ad ogni modo la pesante eredità di Heynckes ha cominciato a gravare non poco sulle spalle di Guardiola, per il quale la strada verso l’affermazione in Germania si presenta già in salita. (m.t.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto