Napoli vs Athletic Bilbao formazioni e pronostico playoff Champions League

Napoli vs Athletic Bilbao formazioni e pronostico playoff Champions League

Match di andata al San Paolo di Napoli contro l’Athletic Bilbao per i partenopei di Rafa Benitez. I playoff di Champions League sono già un crocevia importantissimo: scopriamo le formazioni che scenderanno in campo questa sera


Questa sera, con calcio di inizio alle ore 20.45, il Napoli di Rafa Benitez inizierà ufficialmente il suo cammino europeo. In uno stadio San Paolo che si annuncia essere gremito, i partenopei dovranno affrontare una squadra veramente temibile: i baschi dell’Athletic Bilbao. Il sorteggio di Nyon non è stato favorevole agli azzurri del presidente Aurelio De Laurentiis anche perché la partita di ritorno di questi playoff Champions si disputerà in Spagna nel nuovissimo San Mamès. Per tutte le info su diretta televisiva e streaming clicca qui.

Passiamo ora alle formazioni dei due schieramenti. Benitez sembra intenzionato ad optare per il 4-2-3-1 con Rafael tra i pali, Maggio, Albiol, Koulibaly e Ghoulam titolari in difesa. Jorginho e Inler saranno i metronomi di centrocampo mentre i trequartisti Callejon, Marek Hamsik e Lorenzo Insigne avranno non solo licenza di colpire ma anche dettare l’ultimo passaggio a Gonzalo Higuain schierato unica punta.

Gli spagnoli di Valverde si presenteranno in campo con un modulo speculare che vede questi 11: Iraizoz in porta Iraola, Gurpegi, Laporte e Balenziaga a formare il pacchetto arretrato. Rico e Iturraspe saranno i filtri in mediana, Susaeta, De Marcos ed il talentuoso Muniain faranno da spalla al bomber Aduriz. L’arbitro designato sarà lo svedese Jonas Eriksson.

I padroni di casa partono favoriti ma sarà necessario evitare gol al passivo per non rendere il  return match una vera e propria corrida. Ecco il nostro pronostico: 3-1 per il Napoli. Voi cosa ne pensate? Sarà uno scontro in cui dominerà la paura di non perdere o ci sarà grande spettacolo e molte marcature? Aspettiamo il tuo commento: seguici su Facebook cliccando qui.

Ferrari Franco Andrea





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto