La Juve e il goal smarrito: Solo Tevez va in goal

La Juve e il goal smarrito: Solo Tevez va in goal

Llorente, Giovinco e Coman ancora a quota zero goal in campionato


Il pareggio dei bianconeri ieri sul campo del Sassuolo, ha messo in luce come l’attacco della squadra di Allegri sia sempre più Tevez dipendente. L’argentino, sabato, non è riuscito ad andare a segno e caso ha voluto che la Juventus non sia riuscita ad aver la meglio sui neroverdi di Di Francesco.

Ma non è solo una questione di coincidenze. I numeri parlano chiaro: sono nove i goal segnati dagli attaccanti juventini in questa stagione, otto siglati dall’Apache e uno da Morata. Il resto della truppa offensiva di mister Allegri latita in zona goal. E così Llorente, Coman e Giovinco sono ancora a quota zero nella classifica marcatori del campionato e della Champions League.

Ma mentre per Coman e Giovinco le occasioni per mettersi in mostra sono state veramente poche (in cui tra l’altro hanno ben figurato), la stessa cosa non si può certo dire del Re Leone bianconero Llorente. Lo spagnolo, grande protagonista della scorsa stagione, non gonfia la rete dal lontano 18 maggio, giorno in cui andò a segno contro il Cagliari. Da allora per il basco zero reti, nonostante sia stato schierato, quasi sempre, da titolare.

Problemi riscontrati anche l’anno passato, per colpa dell’imponenza del suo fisico, che fatica a trovare il ritmo giusto. Naturalmente siamo solo all’inizio del campionato e le occasioni per rifarsi ci saranno. Ma se l’anno scorso Conte pazientò in attesa di veder il miglior Llorente, anche per mancanza di alternative, quest’anno Allegri l’alternativa allo spagnolo ce l’ha e proviene dalla stessa terra del basco: Alvaro Morata. (d.r.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto