Inter St. Etienne– Europa League, diretta tv, streaming e formazioni ufficiali

Inter St. Etienne– Europa League, diretta tv, streaming e formazioni ufficiali

Terza partita del girone F di Europa League tra Inter St. Etienne, con i neroazzurri a punteggio pieno, scopri come e dove vederla in tv e in streaming


L’Inter riparte dall’Europa dove è ancora imbattuta e non prende goal da 4 gare tra girone e qualificazioni. Per la terza partita affronta l’unica “grande” che può impensierirla, i francesi del St. Etienne, secondi a soli 2 punti dopo i pari senza reti con Qarabag e Dnipro. Mazzarri da la carica ai suoi. Vincere per mettere già mezza, se non di più, qualificazione in tasca.

Il St. Etienne per ora non ha giocato al suo livello ma ha dimostrato di avere una difesa impenetrabile. Un bel banco di prova per un Inter abile a segnare ma sbadata in difesa.

Come vedere la partita in diretta TV e Streaming

Calcio d’inizio alle 21.05 dallo stadio San Siro di Milano. Come ormai saprete bene l’Europa League è un’esclusiva Meadiaset premium quindi si potrà vederla solo sui loro canali. Il match sarà quindi in diretta sui canali Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD 2. Per quanto riguarda lo streaming, gli abbonati potranno usufruire del servizio Premium Play.
Queste le altre partite della serata: Napoli – Young Boys
Paok Salonicco – Fiorentina
Torino – Helsinki

Classifica del girone F dopo 2 giornate

1 INTER (ITA) 6
2 Saint Etienne (FRA) 2
3 Dnipro (UKR) 1

4 Qarabag (AZE) 1

Il cammino delle due sin qui

Dnipro (UKR) – INTER 0-1
Qarabag (AZE) – Saint Etienne (FRA) 0-0
INTER – Qarabag (AZE) 2-0
Saint Etienne (FRA) – Dnipro (UKR) 0-0

Formazioni ufficiali

L’Inter di Mazzarri conferma il modulo classico, 3-5-2, che vede Handanovic tra i pali, Vidic, Andreolli e Juan Jesus dietro mentre Dodò, Kovacic, Hernanes, M’Vila e Mbaye a centrocampo. Tandem d’attacco e di sostanza con Icardi, Palacio. Il St. Etienne non segnerà molto ma segnarli sembra impossibile. Vediamo di sfatare questo tabu.

St.Etienne che risponde con un arcigno modulo, il 4-5-1. Ruffier parte tra i pali della porta, difesa composta da Baysse, Pogba, Bayal Sall e Brison. A centrocampo il quintetto Cohade, Clement, Monnet-Paquet, Gradel, Corgnet tutto dietro l’unica punta, il centravanti Van Wolfswinkel.

Pronostico

E’ la più tosta del girone ma non è impossibile. Una bella vittoria scaccia crisi è l’ideale ma occhio ai tonfi. Potrebbe non andare liscia come l’olio, diciamo 2-1 per i neroazzurri, ma sarà molto combattuta. Tuttavia una partita non bella.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto