Confederations Cup: Brasile – Uruguay, orari e diretta tv

Confederations Cup: Brasile – Uruguay, orari e diretta tv

Con la gara di questa sera a Belo Horizonte si aprono le semifinali, domani Italia – Spagna


Brasile – Uruguay è più di una partita. E’ forte la rivalità tra due paesi confinanti, tra le  due potenze storiche del calcio sudamericano e mondiale. 5 sono i titoli mondiali per  i verdeoro, 2 per la Celeste che, in bacheca, può anche fregiarsi di due medaglie d’oro Olimpiche.

Ma è, soprattutto, dramma per i brasiliani. A 63 anni la ferita del “Maracanaço“, in italiano il “Disastro del Maracanã”, è ancora aperta e lacerante per il popolo carioca.

Quella sera del 16 luglio del 1950 “era tutto previsto, tranne la vittoria dell’Uruguay” come disse poi Jules Rimet, l’inventore della Coppa del Mondo.
Il Brasile non poteva e soprattutto non doveva perdere il primo mondiale in casa. Tutto era già pronto per i festeggiamenti, i giocatori erano già considerati degli eroi nazionali.

E invece ci pensarono Ghiggia e Schiaffino a far cadere nel dramma un intero paese e a portare la coppa per la seconda volta nel vicino, piccolo Uruguay: la partita terminò 2-1 per la Celeste. Si parlò ai tempi di almeno 10 morti sugli spalti, causa infarto, e di almeno 50 tra malori e morti nell’intero paese. Insomma una tragedia, non solo sportiva, per quelli che c’erano quella notte tutt’ora resta uno dei momenti più bui della loro vita.

La nazionale brasiliana dopo quella gara ripudiò persino la propria maglia: ai tempi il Brasile vestiva di bianco con risvolti blu, ma dopo i Maracanaço si adottò l’attuale divisa gialla, o meglio oro, con bordi verdi.

Questa sera i due paesi si affrontano per la prima volta in un torneo organizzato dalla FIFA, (le due nazionali si affrontano almeno una volta l’anno tra qualificazioni mondiali, amichevoli e Coppa America) e mai come oggi c’è voglia da parte dei Brasiliani guidati dalla stella Neymar di vendicare quella tragica, triste notte del 16 luglio del ’50.

Diretta questa sera con collegamento dalle 20.30 su Rai 1 e SkySport con  fischio di inizio alle 21:00.
(r.m.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto