Calciomercato Inter Osvaldo e Rolando i nuovi acquisti, Hernandez dello United il sogno

Calciomercato Inter Osvaldo e Rolando i nuovi acquisti, Hernandez dello United il sogno

Martedì la presentazione di Osvaldo, mentre il Porto rinuncia a Rolando, i sogni rimangono Medel e Chicharito Hernandez e con Guarin alla Juventus, sono colpi possibili


Calciomercato Inter, Thohir fa shopping in Inghilterra, dopo Osvaldo vuole El Chicharito Hernandez. I neroazzurri puntano a un netto miglioramento della propria classifica dopo il deludente anno appena conclusosi e dopo i colpi M’Vila, Vidic e Dodo con cui ha sistemato la difesa, punta a migliorare un attacco produttivo ma troppe vole a secco. Oggi è il giorno di Osvaldo, presentato ufficialmente, ma Thohir ha piani ben più alti, tra cui Hernandez, dello United. E per puro caso proprio oggi in America si gioca Inter – Manchester United per la Guinness Cup.

Dopo Roma e Juventus, Pablo Osvaldo torna in Italia all’Inter. Il calciatore oriundo torna in Italia dopo la breve parentesi inglese al  Southampton. L’Inter se lo è aggiudicato attraverso la formula di prestito con diritto di riscatto. Non potendosi permettere un attaccante top player, i neroazzurri puntano a prendere più giocatori di media fascia per sperare nel colpaccio.

Hernandez o Medel, dipende tutto da Guarin e da Vidal. Il mercato estivo interista è legato a doppio filo a quello della Juventus. Se Arturo Vidal verrà ceduto al Manchester United, il club inglese potrebbe a quel punto lasciar partire Hernandez e l’Inter potrebbe fare una offerta sostanziosa solo nel caso in cui la Juventus, orfana del suo centrocampista cileno, si lanciasse su Guarin (valutato 10 milioni), su cui ha espresso più volte interesse.

In passato l’Inter aveva provato a proporre lo scambio Guarin-Hernandez ma da Manchester era arriva una risposta negativa. In questo giro a 3 tutte le squadre rimarrebbero accontentate e con qualcosa in cambio, ma bisogna vedere se la Juve è davvero intenzionata a cedere Vidal.

Stasera, all’1 italiana, mentre United e Inter saranno in campo, le due dirigenze continueranno le trattative. In caso di fallimento, il club neroazzurro ha messo nell’obbiettivo Gary Medel, centrocampista cileno del Cardiff City, già sotto l’occhio attento del Galatasary di Cesare Prandelli. Anche in questo caso però, l’offerta di Thohir sarebbe competitivo solo nel caso in cui avvenisse la cessione di Guarin.

Altro giocatore al centro del piano B interista è Alessandro Cerci, su cui ci sono però già Roma e Milan. Prezzo intorno ai 18 milioni ma con 15 forse si riesce a portarselo a casa. Oltre Cerci c’è anche Behrami, in rotta con il Napoli, e discepolo di mister Mazzarri.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto