La Dama Velata, anticipazioni 7 agosto, seconda puntata della fiction con Miriam Leone e Lino Guanciale

La Dama Velata, anticipazioni 7 agosto, seconda puntata della fiction con Miriam Leone e Lino Guanciale

Secondo appuntamento con le repliche estive della fiction, d’ambientazione storia, con protagonisti Miriam Leone e Lino Guanciale. Il matrimonio tra Clara e Guido prenderà una piega inaspettata, mentre le attenzioni morbose di Cornelio metteranno in serio pericolo Anita.


Le repliche de La Dama Velata, su Rai 1, sono state accolte dai telespettatori con sorprendente entusiasmo. Stasera, domenica 7 agosto, alle ore 21.25, torna l’appuntamento con la seconda puntata della fiction datata 2015 e interpretata da Miriam Leone e Lino Guanciale. Scopriamo nelle anticipazioni cosa accadrà nei nuovi episodi alla giovane Clara!


Leggi anche: Ognuno è Perfetto Anticipazioni: la Seconda Puntata della fiction con Edoardo Leo, stasera su Rai 1

La prima puntata de La Dama Velata, si diceva, ha stravinto la sfida degli ascolti, appassionando ben 2.156.000 spettatori, pari al 15.98% di share. Niente male per la fiction diretta da Carmine Elia. La serie, una produzione Rai Fiction e Lux Vide, conta in tutto dodici episodi da circa 100 minuti ciascuno. Stasera andranno in onda il terzo e il quarto, intitolati rispettivamente Una Moglie Infelice e Fiducia Tradita.

La storia, dramma sentimentale in costume, è ambientata a Trento tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. La protagonista è Clara, figlia del conte Vittorio Grandi ma rifiutata dal padre, che la incolpa per la perdita della moglie. La giovane donna è costretta a un matrimonio combinato con il conte Guido Fossà. Inaspettatamente, tra Clara e suo marito nascerà un amore autentico, ostacolato da intrighi e pericolosi complotti. Nel cast, oltre all’ex Miss Italia e all’amato attore abruzzese, anche Andrea Bosca, Giusy Frallonardo, Luciano Virgilio e Giusy Buscemi.

La Dama Velata, anticipazioni seconda puntata, Clara e Guido aspettano un bambino

Episodio 3 – Una moglie infelice. Il Conte Guido Fossà (Lino Guanciale), deluso dal matrimonio combinato, non ha intenzione di prendersi cura di Clara (Miriam Leone). Spreca il suo tempo fuori casa tra futili divertimenti, ignorando la consorte. Nel frattempo, Gerard (Paolo Mazzarelli), un amico tornato dal passato, continua a ricattare il conte, minacciando di svelare i suoi più oscuri segreti, se non otterrà ciò che desidera. Intanto Cornelio (Andrea Bosca) è rimasto folgorato da Anita (Ursula Corberó), una contadina amica di Clara, ed è disposto a tutto pur di farla sua. Clara decide di smetterla di scappare e vivere nell’infelicità. Riuscirà a sedurre il marito e dare una svolta al loro rapporto. La coppia partirà per il viaggio di nozze a Roma, offerto dal conte Grandi, che si augura che la figlia torni a casa incinta di un erede.

Episodio 4 – Fiducia tradita. Cornelio va a san Leonardo e, di notte, ubriaco, violenta Anita. Matteo (Jaime Olias) lo aggredisce e, per questo, è costretto a lasciare la tenuta. Clara cerca di evitargli il licenziamento ma perde il sostegno del marito, geloso dell’affetto che la moglie ha per Matteo. La protagonista vende una preziosa collana per finanziare in segreto gli studi in Agronomia del suo amico. Quando Clara annuncia di aspettare un bambino, Adelaide (Lucrezia Lante Della Rovere) e Cornelio vanno su tutte le furie. I due, temendo di perdere l’eredità, mettono in atto un piano diabolico per fare abortire la cugina.