La Dama Velata, anticipazioni 28 agosto, quinta puntata della fiction con Miriam Leone e Lino Guanciale

La Dama Velata, anticipazioni 28 agosto, quinta puntata della fiction con Miriam Leone e Lino Guanciale

Quinto appuntamento con le repliche estive dell’appassionante fiction targata Rai. La salute mentale di Clara è messa sempre più a dura prova mentre Cornelio e Adelaide continuano a tramare alle sue spalle. La situazione rischia di prendere una piega davvero drastica…


Le repliche de La Dama Velata, su Rai 1, tornano stasera, domenica 28 agosto, alle ore 21.25. Scopriamo trama e anticipazioni della quinta puntata della fiction datata 2015 e interpretata da Miriam Leone e Lino Guanciale. Solo una settimana ci separa dall’emozionante finale di stagione. Riuscirà Clara a superare gli ostacoli che la separano dalla vendetta?


Leggi anche: Mentre ero via: le Anticipazioni della Quinta puntata

In prima serata, sulla rete ammiraglia, andranno in onda il nono e il decimo episodio della serie diretta da Carmine Elia, intitolati rispettivamente Il seme della follia e Lettera d’addio. La storia, dramma sentimentale in costume, è ambientata a Trento tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. La protagonista è Clara (Miriam Leone), una giovane donna costretta dal padre a un matrimonio combinato con Guido (Lino Guanciale). Mentre tutti la credono morta, lei tornerà per vendicarsi e fare in modo che chi l’ha ingannata abbia quel che si merita.

La Dama Velata, una produzione Rai Fiction e Lux Vide, è stata accolta calorosamente dal pubblico anche in replica. La quarta puntata della fiction, infatti, ha appassionato una media di 1.863.000 spettatori, pari a uno share del 15%. Nel cast, oltre all’ex Miss Italia e all’amato attore abruzzese, anche Andrea Bosca, Giusy Frallonardo, Luciano Virgilio e Giusy Buscemi.

La Dama Velata, anticipazioni quinta puntata, Clara sull’orlo del baratro

Episodio 9 – Il seme della follia – Al setificio viene ritrovato il cadavere di Ludovico. Secondo le indagini, l’uomo è rimasto vittima di una rapina finita male. Clara, però, teme che suo marito sia coinvolto. Quando Carlotta condivide le sue impressioni, i sospetti della donna trovano conferma. Nel frattempo, Guido è costretto a chiudere un nuovo prestito alla Baronessa, che acconsente. La nobildonna, infatti, ha un piano, complice Cornelio, per mettergli i bastoni tra le ruote. Guido, ottenuto il denaro, la bacia ma non sa di essere osservato proprio da Clara, che sprofonda in una bruttissima crisi, con tanto di allucinazioni.

Episodio 10 – Lettera d’addio – Clara ha scoperto che il marito vuole ipotecare la tenuta e cade in preda alla disperazione. Tenta il suicidio e viene ricoverata in una clinica per malati di mente. La giovane scoprirà di essere stata vittima di un avvelenamento e sospetta che i colpevoli non siano solo Adelaide Cornelio, ma anche Guido. Così si dà alla fuga, tentando di raggiungere Matteo a San Leonardo. Purtroppo, viene seguita e tramortita, cadendo nell’Adige priva di sensi. Tutti la crederanno morta. Ma è davvero così?