Gli eredi della Terra, Stasera su Canale5, Cast Trama e Anticipazioni della Fiction

Gli eredi della Terra, Stasera su Canale5, Cast Trama e Anticipazioni della Fiction

La prima serata di Canale 5 si arricchisce di una nuova fiction, sequel della serie spagnola La Cattedrale del mare. Pronti ad appassionarvi a Gli Eredi della Terra? Scopriamo qualcosa in più sui protagonisti e sulla trama!


L’appuntamento è per stasera, domenica 17 aprile: è in partenza, su Canale5, la fiction spagnola Gli Eredi della Terra. Si tratta del sequel del fortunato format La Cattedrale del Mare, andato in onda su Mediaset nel 2020. La serie è prodotta da Atresmedia, Televisión de Cataluña e Netflix. In regia, torna una vecchia conoscenza: Jordi Frades, già al timone del primo capitolo. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla nuova serie: cast, trama e anticipazioni della prima puntata!

Gli eredi della terra vedrà ancora una volta protagonista l’attore Aitor Luna. Nel cast tornano Michelle Jenner nel ruolo di Mar Estanyol, Elena Rivera in quello di Caterina Llor e Aria Bedmar nella parte di Mercè. New entry del secondo capitolo è Yon González, molto popolare in patria per essere il volto di tantissime fiction spagnole.

La serie, disponibile anche su Netflix dal 15 aprile, è composta da otto episodi, distribuiti su tre prime serate. Gli Eredi della Terra è l’adattamento dell’omonimo e popolare romanzo di Ildefonso Falcones. La vicenda è ambientata nella Barcellona del XIV secolo. Siamo nell’anno 1387, tre anni dopo rispetto a dove si erano fermati gli eventi narrati nella prima stagione.

Gli eredi della Terra, anticipazioni prima puntata

I titoli dei primi episodi sono: Destino, Penitenza e Taglione.

Nella prima stagione è stata raccontata la storia di Arnau Estanyol e della sua lotta per sopravvivere in una società segnata dalla povertà e dal fanatismo religioso. Questo secondo capitolo, che riprende l’azione tre anni dopo, sposta l’attenzione su Hugo Llor (interpretato, da giovane, da David Solans e, da adulto, da Yon González), figlio dodicenne di un marinaio scomparso. Il ragazzino sogna di diventare un costruttore di navi e, proprio grazie ad Arnau Estanyol (Aitor Luna), uno degli uomini più rispettati della città, comincia a lavorare nei cantieri navali. Le cose si complicheranno per il protagonista quando, dopo la morte di Re Pietro, salirà al trono il Principe Giovanni, che ha il proposito di distruggere Arnau. Hugo non si arrenderà e lotterà con tutte le sue forze per fermare i nemici del suo generoso mentore.