Vasco Rossi, 61 anni domani. E trenta da “Vita Spericolata”

Vasco Rossi, 61 anni domani. E trenta da “Vita Spericolata”

Vasco Rossi da Zocca domani compie gli anni… auguri a modo nostro


Sono morto e poi ri…nato
Sono un uomo nuovo

Sono l’uovo di primavera
Sono un uomo sodo…

 

Vasco non smette di divertirsi, così pare, così crediamo. E, domani, 7 febbraio, dopo essere rinato un po’ di volte e aver finto di dimettersi da rockstar – tanto per far contento chi lo voleva con la pancera – dopo essere entrato a La Scala da protagonista e aver contratto sacrosanto matrimonio, aver progettato un programma tv, pubblicato un singolo e aver ancora e ancora conquistato il primo posto delle classifiche, s’appresta a compiere 61 anni. E aggiunge nuove date al tour della resurrezione, erano quattro sono diventate sette, a giugno, tra Torino e Bologna. “Solo sette?” Deve riguardarsi, accidenti, fatelo respirare, ma chissà che qualcosa non cambi. E Sanremo arriva galoppando, tra qualche giorno ci ritroveremo il festival dei fiori tra capo e collo, saranno esattamente passati trent’anni che Vasco vi faceva la sua seconda apparizione: anno 1983, arrivò penultimo con Vita Spericolata lasciando il palco all’attacco dell’ultimo ritornello, mentre il play back andava avanti senza di lui. Sappiamo com’è finita… anzi, com’è cominciata. In quel preciso momento nasceva una rockstar, che lusso per la musica italiana.

A proposito, buon compleanno Komandante (a.d)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto