Rock per l’estate. Limp Bizkit, il 28 l’album, il 12 luglio in concerto a Udine

Rock per l’estate. Limp Bizkit, il 28 l’album, il 12 luglio in concerto a Udine

Ci hanno fatto aspettare, si sono divisi e poi rimessi insieme ed ora, finalmente, i arrivano con un album tutto…


Ci hanno fatto aspettare, si sono divisi e poi rimessi insieme ed ora, finalmente, i arrivano con un album tutto nuovo, fatto di inediti graffianti ed aggressivi come sempre chiamato “ ”. L’uscita nei negozi di tutto il mondo è stata annunciata nella primavera del 2010, ma a causa di vari rinvii, siamo ora all’alba del suo arrivo, fissato tra pochi giorni, il 28 giugno.

 

Gli adoratori del gruppo statunitense possono già avere un’idea delle tracce, almeno in un assaggio mixato, all’indirizzo http://www.notiziemusica.it/esterno/soundcloud.com/thearmpit/gold-cobra-preview in streaming gratuito. Ovviamente il disco uscirà anche negli store e lo farà in ben tre versioni: standard, 13 pezzi su CD o in digitale. Deluxe, unicamente in versione digitale con 16 tracce e la Delux su Cd riservata al mercato statunitense, che contiene 17 brani, inclusa una bonus track inedita. Già previsti i primi singoli d’accompagnamento, come “Shotgun”, che girerà in radio da venerdì 17 giugno. Il mix di tutte le tracce di Gold Cobra riportato sopra, dovrebbe calmierare la bava alla bocca dei fan che sono all’asciutto da circa 6 anni, salvo la data del 2010 a Milano in live all’ex Pala Trussardi. Ma c’è un’altra notizia che potrebbe interessare allo zoccolo duro dei : con il nuovo album, arriverà anche un ovvio tour promozionale che, udite udite, toccherà anche l’Italia alla Villa Manin di Codroipo (UD) il 12 luglio prossimo, unica data italiana. Già disponibile la track list ufficiale: si comincia con l’”intro, feat. Gene Simmons of Kiss”, poi “Bring it back”, per tornare ai soliti suoni, “Gold Cobra”, con basi di tutto rispetto, poi “Shark attack”, “Get a life”, la citata “Shotgun”, la numero 7, “Douche bag” e, dopo il giro di boa, “Walking away”, “Loser”, “Autotunage”, la misteriosa “90.2.10”, “Why try”, “Killer in you” e l’ultimo brano, l’”outro feat Lisa Lampanelli”. Fred Durst, tornato nella band, non si è risparmiato con la voce ed il prodotto si direbbe di un certo livello tanto che, anche in relazione alla fame ormai diffusa, ci si attende un boom di vendite. (Davide Rabaioli)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto