Raf, coi “Numeri” a posto un tour che arriva a dicembre

Raf, coi “Numeri” a posto un tour che arriva a dicembre

Ha aperto le danze con “Un’emozione inaspettata” qualche mese fa e poi Raf, al secolo Raffaele Riefoli ha cominciato a…


Ha aperto le danze con “Un’emozione inaspettata” qualche mese fa e poi Raf, al secolo Raffaele Riefoli ha cominciato a girare l’Italia per promuovere il nuovo album “Numeri”. La particolarità è che da qualche tempo, è stata decisa una prosecuzione invernale delle date, al chiuso, a partire dal 28 e 29 ottobre, dagli Arcimboldi di Milano, poi una breve sosta e di nuovo un po’ più ad est, Padova, Gran Teatro, il 12 novembre. Si continua al sud, al Teatro Augusteo a Napoli il 17 novembre, il Teatro Team di Bari il 18 e poi di nuovo su al nord il 25 novembre al Teatro Colosseo a Torino, poi da una ex capitale all’altra, 26 novembre Firenze, al Sashall. Profondo sud per le ultime date, Sicilia: Palermo al Teatro Golden il 29, Catania, Teatro Metropolitano il 30 e gran finale a Roma, duplice data, al Gran Teatro, il 9 e 10 dicembre.

 

“Numeri” ha raggiunto ottimi risultati in classifica e probabilmente non  è un mistero vista la carriera del pugliese, arrivato alla ribalta delle cronache 28 anni fa, nel 1983, quando nel panorama new wave fiorentino viene composto il primo successo, in inglese, “Self Control”, in lingua britannica come l’intero album. Dallo stesso album, emersero anche “london Town” e “Change your mind”, non così fortunati, ma ugualmente importanti. Poi, tornato agli italici accenti, partecipa alla scrittura di “Si può dare di più”, nel 1987, che vinse il Festival di San Remo. L’anno seguente, parteciperà da solo con “Inevitabile follia” e nel 1989, nuova partecipazione con “Cosa resterà di questi anni ‘80”. del 1991 si ricorda il disco “Sogni… è tutto quello che c’è”, con il duetto con Eros Ramazzotti in “Anche tu” e la hit “Siamo soli nell’immenso vuoto che c’è”. nei ‘90, momenti storici, parteciperà al primo disco di Laura Pausini nel 1993 e pubblicehrà nel 1995 il pimo Cd – Rom musicale italiano intitolato “Manifesto”, contenente “Sei la più bella del mondo”. Nel 2004, con Domenica Liggeri, viene redatta la prima biografia del cantante, “Cosa resterà…”. Ora, 3 anni dopo, l’ultimo successo discografico, Raf ha dimostrato nuovamente di avere i “Numeri”. (Davide Rabaioli)

 





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto