Ministri – nuovo tour europeo ad aprile

Ministri – nuovo tour europeo ad aprile

Castione, Amsterdam, Bruxelles, Londra, Parigi e Berlino saranno le tappe dei live europei della band milanese


E’ stato pubblicato il 12 marzo 2013 dall’etichetta indipendente Godzillamarket l’ultimo lavoro discografico della band alternative rock milanese Ministri dal titolo “Per un passato migliore“, un disco che segna una profonda maturazione artistica per il gruppo, che lo considera l’album più “sincero” della loro carriera, come testimoniato dalla scelta di non appoggiarsi ad una major discografica per la produzione del lavoro (a differenza dei precedenti 3 album, prodotti dalla Universal).

Dal disco erano stati estratti tre singoli, dei quali sono stati realizzati dalla band i video quasi amatoriali di stampo decisamente anni ’90: i brani sono “Comunque” (pubblicato su Youtube il 31 gennaio 2013), “Spingere” (pubblicato il 16 aprile 2013) e “Una palude” (pubblicato il 6 novembre 2013).

 

Oltre che melodicamente i Ministri con questo nuovo lavoro hanno riscontrato una svolta importante nella stesura dei testi, che se prima erano molto improntati sul tema del sociale (come testimoniano brani della serie “Diritto al tetto“, “La piazza“, “Meglio se non lo sai“) ora sono decisamente più esistenzialistici e filosofeggianti, quasi spiritualistici. La band ad aprile avrà la sua prima esperienza totalmente estera (già avevano suonato a Berlino per il tour di Tempi Bui) che li vedrà esibirsi in alcune tra le più importanti città europee; la data più vicina sarà quella di partenza in Svizzera.

Ecco la lista degli appuntamenti:

 

05 APRILE 2014 – GARAGE MUSIC – CASTIONE (CH)

08 APRILE 2014 – PARADISO – AMSTERDAM (NL)

09 APRILE 2014 – BOTANIQUE – BRUXELLES (B)

10 APRILE 2014 – WATER RATS – LONDRA (ENG)

12 APRILE 2014 – FLECHEDOR – PARIGI (F)

13 APRILE 2014 – WHITE TRASH – BERLINO (D)

 

Una svolta decisamente produttiva per la band, che dimostra non solo di essere amata anche al di fuori del Bel Paese, ma anche di sapersi mettere in gioco per poter crescere artisticamente, come sempre fedeli ad una linea coerente che da sempre seguono con costanza senza mai contraddirsi nonostante i grandi successi degli ultimi anni.

 

 

Ministri – Comunque

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto