Ligabue – Tu sei lei – video ufficiale, testo e parodie

E’ uscito il nuovo fortunatissimo singolo del cantante romagnolo, in rete già le parodie


 

E’ stato pubblicato lo scorso 26 novembre il nuovo attesissimo album del cantautore emiliano Luciano Ligabue dal titolo “Mondovisione“, uscito a più di tre anni di distanza dal disco precedente “Arrivederci, Mostro!” (7 maggio 2010).

 

Ecco la tracklist dell’album:

 

1 – Il muro del suono

2 – Siamo chi siamo

3 – Il volume delle tue bugie

4 – La neve se ne frega

5 – Il sale della terra

6 – Capo Spartivento

7 – Tu sei lei

8 – Nati per vivere (adesso e qui)

9 – La terra trema, amore mio

10 – Per sempre

11 – Ciò che rimane di noi

12 – Il suono, il brutto e il cattivo

13 – Con la scusa del rock ‘n’ roll

14 – Sono sempre i sogni a dare forma al mondo

 

Dall’album sono stati estratti i singoli “Il sale della terra” (5 settembre) e “Tu sei lei“, (25 novembre) pubblicato il giorno prima della pubblicazione del disco affermandosi come singolo più trasmesso dalle radio della penisola.

 

Ligabue – Tu sei lei – Testo

 

Dopo tutti questi anni

io non smetto di guardarti

qualche volta ancora a bocca aperta

non finisco di capire

non finisci di stupire

come non dovesse mai finire

vuoi nascondermi i difetti

mentre a me piacciono tutti

ma non te lo vuoi sentire dire

e ti guardo mentre sogni

e mi tocca stare fuori

e mi tocca solo indovinare

dopo tanti anni e un giorno

quando il mare sembra calmo

vieni fuori ancora tu

con quel nome da straniera

da chi è sempre stata sola

e da un pò non deve più

perchè…

tu sei lei

tu sei lei

fra così tanta gente

tu sei lei

tu sei lei

e lo sei stata sempre

e quegli occhi li conosco

io li ho visti spesso nudi

ma non si vedeva mai la fine

il tuo cuore accelerato

le pupille dilatate

e non mi restituisci il cuore

dopo tanti anni e un giorno

quando il vento sembra fermo

vieni fuori sempre tu

con quel nome da straniera

da chi riesce a stare sola

ma da un pò non deve più

perchè…

tu sei lei

tu sei lei

fra così tanta gente

tu sei lei

tu sei lei

e lo sei stata sempre

se l’universo intero

ci ha fatto rincontrare

qualcosa di sicuro vorrà dire

tu sei lei

come sei

inesorabilmente

e mi hai salvato tante volte

da qualche tipo di altra morte

andando dritta sulla verità

e mi regali un altro giorno

in cui sembra tutto fermo

ma tutto si trasforma

tutto si conferma

e lasci in giro il tuo profumo

come a dirmi “io ci sono”

come a dirmi “sarò sempre qua”

perchè…

tu sei lei

tu sei lei

fra così tanta gente

tu sei lei

tu sei lei

e lo sei stata sempre

se l’universo intero

ci ha fatto rincontrare

qualcosa di sicuro vorrà dire

tu sei lei

come sei

inesorabilmente

 

Dopo la pubblicazione del singolo “Tu Sei Lei” sono state lanciate in rete numerose parodie divertenti da parte di youtubers ormai affermati come gli iPsicolabile e soprattutto l’abilissimo disegnatore RichardHTT (Riccardo Accattatis), che ha saputo rendere una demenziale sequenza di immagini di sfondo al brano (e a qualche suo intervento esilarante) disegnate a schizzo su fogli di carta.

Per vedere la parodia di RichardHTT CLICCA QUI





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto