Chiara Galiazzo a Rio de Janeiro sbaglia le parole del testo ‘La Cura’ di Battiato

Chiara Galiazzo a Rio de Janeiro sbaglia le parole del testo ‘La Cura’ di Battiato

Ospite insieme a Francesco Renga e altri cantanti in occasione della GMG 2013 a Rio


La vincitrice della sesta edizione di X-Factor, si è esibita sul palco della seconda più grande città brasiliana davanti ai giovani partecipanti delle Giornata Mondiale della Gioventù; tra il pubblico, ovviamente, anche Papa Francesco.

 

Chiara ha partecipato alla serata insieme ad altri numerosi artisti della musica italiana, tra i quali Francesca Michielin, Francesco Renga, Ron e gli Zero Assoluto. La cantante padovana, esibendosi nella cover di “La Cura” del cantautore Francesco Battiato, ha commesso ben tre errori saltando, la prima volta, il verbo ‘supererò’ nel verso “supererò le correnti gravitazionali”, che è riuscita però a nascondere grazie ad un movimento del braccio.

 

Gli altri due errori sono inevitabilmente meno mascherabili; nel verso “I profumi d’amore inebrieranno i nostri corpi, la bonaccia d’agosto non calmerà i nostri sensi” la parola ‘bonaccia’ è stata pronunciata saltando la prima vocale con un risultato di questo tipo: ‘bnaccia’. Il terzo sbaglio, quello più esplicito, è stato fatto al momento di “Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto” enunciata da Chiara come ‘Tenderò le tue ‘nelli come trame di un canto’.

 

Chiara
Chiara – Rio de Janeiro

 

Probabilmente è stata l’emozione, oppure il poco tempo a disposizione per le prove del brano: in ogni caso, anche a un grande artista di successo è concesso sbagliare ogni tanto, è inevitabilmente umano.

 

C’è anche da dire che la cantante non è stata l’unica a lasciarsi coinvolgere dall’emozione, anche l’orchestra non ha reso al massimo delle proprie capacità.

 

I fan della vincitrice del talent show per aspiranti cantanti la difendono sui social network, Facebook e Twitter, come meglio possono; tweet come “non badare a quello che è successo, sei stata magnifica mi vengono i brividi ogni volta” oppure hashtag come #ChiaraSeiStataGrande, #TiVogliamoBeneChiara, stanno bombardando il mondo del web in difesa di Chiara. Di certo il suo successo non verrà compromesso da un solo concerto andato diversamente dagli altri.

 

Chiara Galiazzo a Rio – La Cura





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto