Giuseppe Verdi. Domani inizia l’anno del grande maestro compositore

Giuseppe Verdi. Domani inizia l’anno del grande maestro compositore

Verdi e le sue opere accompagneranno l’anno verdiano che s’apre domani


Tutto il mondo celebrerà, con l’anno che domani s’affaccia col suo primo giorno, Giuseppe Verdi. E’ infatti l’anno verdiano nel bicentenario dalla nascita del grande maestro. Come ricorda l’Ansa: “Rigoletto, Traviata, Trovatore, Nabucco, Macbeth, Aida, Don Carlo, Otello: senza queste opere i teatri lirici chiuderebbero”.

Verdi sarà festeggiato ovunque si apprezzi l’opera lirica. Dagli Stati Uniti a tutta l’Europa e non solo perchè la musica del maestro è considerata un patrimonio di tutti.
Viva Verdi” sarà per l’Italia dove saranno programmati concerti e rappresentazioni teatrali da nord a sud. L’inizio è nella sua terra natale: a Parma il 12 gennaio verrà rappresentata “Un ballo in maschera” e si concluderà alla Scala il 7 dicembre, con “La Traviata” diretta da Daniele Gatti. (gm)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto