Uomini e donne: corsa al pronto soccorso per Claudia Dionigi

  • Laureata in Scienze Politiche
  • Autrice premiata agli Italian Mission Award
16/01/2023

Uomini e donne: corsa al pronto soccorso per Claudia Dionigi

A poco meno di tre settimane dalla nascita della sua Maria Vittoria, l’influencer Claudia Dionigi, ha raccontato di esser dovuta correre urgentemente al pronto soccorso a causa di un’emorragia.

Il 2022 dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, Claudia Dionigi, si chiudeva con una serie di emozioni ed annunci. Il primo, quello più importante, la nascita della piccola Mavi, Maria Vittoria, frutto dell’amore con l’ex tronista Lorenzo Riccardi. Un parto non facile a causa dell’eccesso di liquido amniotico ma dopo 17 ore di travaglio, ha dato alla luce la loro splendida bambina. Le emozioni non sono terminate qui. Infatti, pochi giorni dopo il ritorno a casa con la piccola, Lorenzo ha preparato a Claudia una fantastica sorpresa. Alla presenza delle rispettive famiglie, ha messo alla piccola Mavi un pagliaccetto con su scritto ‘Mamma vuoi sposare il mio papà?’ e l’ha messa in braccio a Claudia mentre si inginocchiava con l’anello in mano. L’ex corteggiatrice è stata sommersa dalle emozioni, tanto da piangere a dirotto, al limite dello svenimento.

Uomini e donne, Claudia Dionigi rivela: “Ho avuto una brutta emorragia”

A differenza dello scorso anno, però, il 2023 si sta rivelando in salita per l’influencer da oltre un milione e duecentomila followers. Come ha voluto raccontare lei stessa tramite un video su Instagram, la scorsa notte si è molto spaventata a causa di una emorragia che l’ha fatta correre al pronto soccorso. I medici fortunatamente l’hanno rassicurata e le hanno dato una cura ad hoc.

Vi voglio raccontare la mia disavventura. Ieri sera purtroppo ho avuto una brutta emorragia che non si fermava, tant’è che mi sono spaventata tantissimo e, ovviamente, sono andata in pronto soccorso.  Mi hanno detto che non ho nulla di grave. Ho dei coaguli, dei rimasugli del parto. È una cosa che può succedere quindi mi hanno rassicurata. Mi hanno dato una cura che dovrò seguire in modo da poter liberare il tutto. Oggi sto bene, è tornato tutto nella norma ma lo spavento è stato tanto.

Anche nelle scorse ore, la Dionigi ha tenuto a sottolineare che ora sta finalmente bene, ed anche con l’aiuto di qualche ora in più di sonno, sta riprendendosi alla grande.

Programmazione TV
Lo sapevi che...