Pizza al pesto vegan

Pizza al pesto vegan

Una ricetta senza uova e latticini che non rinuncia al buon gusto


La pizza al pesto è una ricetta facile e veloce da preparare.

Il trucco per poter creare un impasto morbido e soffice è l’utilizzo della patata come ingrediente.

Con soli pochi ingredienti sarà pronta una gustosa pizza vegan, dal sapore genovese.

 

RICETTA: per preparare la pizza al pesto vegan

 

Ingredienti necessari per una porzione:

 

500 gr di farina integrale

250 ml di latte di soia

12 gr di lievito di birra

1 patata (clicca qui per conoscere le proprietà)

pesto vegan fatto in casa (clicca qui per vedere la ricetta)

olio extravergine d’oliva qb

sale qb

 

Esecuzione: difficoltà- [facile]

 

Far bollire la patata in una pentola di acqua bollente, con un pizzico di sale.

Dopodiché lasciarla intiepidire, spellarla, metterla in una ciotola e schiacciarla con una forchetta.

Ora aggiungere alla ciotola la farina integrale, il latte di soia, un filo d’olio extravergine d’oliva, il lievito di birra, un pizzico di sale e lavorare gli ingredienti con le mani.

Quando l’impasto sarà pronto stenderlo sulla teglia, ricoperta con un pezzo di carta da forno, ungere la superficie con un po’ dolio, coprirlo con un panno umido e lasciarlo lievitare per almeno due ore di tempo.

Passato il tempo necessario condire l’impasto con il pesto vegan fatto in casa e infornare la pizza vegan integrale a 180 gradi per 20 – 30 minuti di tempo.

Ecco che la pietanza è pronta.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette vegan

 

(v.c.)

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto