Pizza al pesto vegan

Pizza al pesto vegan

La ricetta della pizza al pesto vegan, per un impasto soffice e gustoso


La pizza al pesto vegan è una ricetta molto semplice ma gustosa. Ad alcuni l’abbinamento della pizza con il pesto potrà sembrare strano. In realta il pesto è in grado di conferire alla pizza un gusto eccezionale. Vedrete come il basilico, i pinoli e l’aglio si sposeranno bene con il vostro impasto per pizza vegano preferito.

Il trucco per poter creare un impasto vegano morbido e soffice è l’utilizzo della patata come ingrediente. La patata permette di aggiungere maggior ricchezza e morbidezza al vostro impasto per pizza vegan. L’importante sarà seguire i semplici e veloci passi da noi consigliati per impastare e stendere la pizza. Come sempre la pizza al forno a legna non ha rivali, ma questo impasto per pizza vegan si presta bene anche ad essere cotto con il forno di casa.

Con pochi ingredienti sarà pronta una gustosa pizza vegan, dal sapore di pesto genovese, ricco di basilico e pinoli.

 

RICETTA della pizza al pesto vegan

 Ecco tutti gli ingredienti, i passagi e i segreti per realizzare una pizza al pesto vegana in grado di competere tranquillamente con la versione realizzata con prodotti di derivazione animale.

Ingredienti necessari per una teglia di pizza al pesto vegan

  • 500 gr di farina integrale
  • 250 ml di latte di soia
  • 12 gr di lievito di birra
  • 1 patata (clicca qui per conoscere le proprietà)
  • pesto vegan fatto in casa (clicca qui per vedere la ricetta)
  • olio extravergine d’oliva qb
  • sale qb

 

Modalità di preparazione della pizza vegana al pesto

  1. Far bollire la patata in una pentola di acqua bollente, con un pizzico di sale.
  2. Dopodiché lasciarla intiepidire, spellarla, metterla in una ciotola e schiacciarla con una forchetta.
  3. Ora aggiungere alla ciotola la farina integrale, il latte di soia, un filo d’olio extravergine d’oliva, il lievito di birra, un pizzico di sale e lavorare gli ingredienti con le mani.
  4. Quando l’impasto sarà pronto stenderlo sulla teglia, ricoperta con un pezzo di carta da forno, ungere la superficie con un po’ dolio, coprirlo con un panno umido e lasciarlo lievitare per almeno due ore di tempo.
  5. Passato il tempo necessario condire l’impasto con il pesto vegan fatto in casa e infornare la pizza vegan integrale a 180 gradi per 20 – 30 minuti di tempo.
  6. Ecco che la pietanza è pronta.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette vegan

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto