Beautiful Anticipazioni del 18 marzo 2020: il fatidico incontro tra Hope e Douglas

Beautiful Anticipazioni del 18 marzo 2020: il fatidico incontro tra Hope e Douglas

Hope fa la conoscenza del piccolo Douglas e si percepisce subito un forte legame.


Nelle anticipazioni della puntata di Beautiful in onda mercoledì 18 marzo 2020, Hope accudisce Douglas con tanto amore. Le famiglie Forrester e Spencer si stringono accanto a Thomas e suo figlio. Scopriamo insieme cosa rivelano le trame dell’appuntamento di domani con la soap americana, come sempre su Canale 5 dalle 13.40.

Hope conforta Douglas nella puntata di Beautiful del 18 marzo 2020

Le famiglie Spancer e Forrester si stringono intorno a Thomas e Douglas. I due hanno infatti perso improvvisamente Caroline, morta a causa di un embolia, e sono tornati a Los Angeles per stare vicino ai loro cari. Tutti si prodigano per confortarli, anche se la preoccupazione per come reagirà Douglas alla notizia sovrasta ogni emozione nei loro cuori. Il bambino non era infatti a casa quando la mamma è morta e si aspetta che possa tornare a prenderlo da un momento all’altro. Fortunatamente, Hope arriva a casa Forrester. La Logan, con la sua dolcezza e il suo amore incondizionato per i bambini, potrebbe essere la persona più indicata a stare vicino al piccolo, spiegandogli cosa è successo alla sua mamma.

Beautiful Anticipazioni: Thomas si lascia andare alla nostalgia

Mentre con grande tatto Hope racconta a Douglas del Paradiso e che la sua mamma ora si trova lì, in pace, insieme alla piccola Beth, Thomas si lascia andare ai ricordi con Caroline. La loro è stata una grande storia d’amore e il figlio di Ridge non può fare a meno di soffrire per la perdita della sua compagna. Non c’è spazio però in questo momento solo per il suo dolore, Thomas deve pensare al piccolo Douglas e a come rendere la sua vita completa nonostante l’assenza di sua madre.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful dal 16 al 22 marzo 2020

Beautiful va in onda su Canale 5 tutti i giorni alle 13.40.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto