Mina Settembre, anticipazioni 26 giugno, quinta puntata della fiction con Serena Rossi

Mina Settembre, anticipazioni 26 giugno, quinta puntata della fiction con Serena Rossi

Stasera, su Rai1, quinto appuntamento con la replica della prima stagione di Mina Settembre, amatissima fiction con Serena Rossi. Scopriamo insieme cosa accadrà nei prossimi episodi leggendo le anticipazioni! La nostra assistente sociale andrà avanti con le ricerche riguardanti l’ex amante del padre.


Stasera, domenica 26 giugno, a partire dalle 21.25, andrà in onda su Rai1 la quinta puntata di Mina Settembre. La fiction con protagonista Serena Rossi, generalmente, propone due episodi settimanali. Il palinsesto della rete ammiraglia, tuttavia, nelle ultime due domeniche (12 e 19 giugno) ha subito lievi modifiche e ha trasmesso un solo episodio per serata. Da stasera, Mina Settembre riprende la doppia programmazione, con due episodi intitolati Amare è lottare e Solitudine.


Leggi anche: Mina Settembre, anticipazioni 19 giugno, quarta puntata della fiction con Serena Rossi

La serie, che ha conquistato milioni di telespettatori, è diretta da Tiziana Aristarco e liberamente ispirata ai racconti di Maurizio De Giovanni. La protagonista, Mina, diminutivo di Gelsomina, è un’assistente sociale che svolge la sua attività in un consultorio familiare nei Quartieri Spagnoli di Napoli. Ha appena divorziato dal marito, il magistrato Claudio De Carolis, ed è stata costretta a tornare a vivere con la madre Olga, con la quale non va esattamente d’amore e d’accordo. Per complicare le cose, nella sua vita entra inaspettatamente Domenico, un ginecologo molto affascinante. Non solo: Mina si imbatte anche in un mistero legato al passato di suo padre, da poco scomparso.

Accanto a Serena Rossi, il cast include Giuseppe Zeno (Domenico Gambardella), Giorgio Pasotti (Claudio De Carolis), Valentina D’Agostino (Titti Ferrari D’Aragone), Christiane Filangieri (Irene) e Marina Confalone (Olga).

Mina Settembre, trama della quinta puntata

Episodio 6 – Amare è lottare. Mina e Domenico, grazie al portinaio Rudy. vengono a conoscenza della storia del piccolo Diego Bassir. Diego è un ragazzino ha 11 anni, italo-marocchino, rimasto. La madre Vanessa, infatti, è scappata con un altro uomo e il papà, Ahmed, è finito in prigione per aver difeso il figlio da un branco di teppisti. Da quel momento, Rudy ha cominciato a prendersi cura del bambino. I nonni, però, ai quali Diego è stato affidato, vorrebbero portarlo in Marocco contro la sua volontà. La protagonista farà di tutto per aiutare il piccolo. La storia tra Mina e Domenico, nel frattempo, diventa sempre più complicata.

Episodio 7 – Solitudine. Mina aiuta un’anziana di nome Livia, un’accumulatrice seriale che non esce di casa da tempo ma che rischia lo sfratto. Con l’aiuto delle sue amiche, l’assistente sociale prova ad aiutare la donna, distraendosi per un po’ dai suoi problemi sentimentali. Titti ricorda la sua ‘prima volta’, vissuta con un uomo sposato molto più grande di lei. Mina comincia seriamente a sospettare che sia stata proprio lei l’amante di suo padre.