Victoria Beckham, durissimo affondo alla nuora Nicola Peltz: “Sfrutta mio figlio per fama”

Victoria Beckham, durissimo affondo alla nuora Nicola Peltz: “Sfrutta mio figlio per fama”

Guai in Paradiso, precisamente in quel di Hollywood. Nicola Peltz, moglie di Brooklyn Beckham, è nel mirino della suocera Victoria Beckham, che le ha lanciato gravissime accuse.


Continua con un nuovo episodio la faida familiare più glamour dell’anno. Victoria Beckham, l’ex Posh Spice nonché moglie del campione David Beckham, ha sempre più il dente avvelenato con la nuora, Nicola Peltz. Stando a quanto dichiarato da una fonte vicina all’imprenditrice inglese, Victoria avrebbe rivolto delle pesantissime accuse alla moglie di suo figlio Brooklyn.

La bellissima attrice ed ereditiera Nicola Peltz ha conosciuto il primogenito della celebre famiglia nel 2019. Un vero colpo di fulmine dal momento che, pochi mesi dopo, Brooklyn le ha chiesto di sposarlo. Il matrimonio, rimandato più volte a causa della pandemia, è stato celebrato lo scorso aprile nella sontuosa villa di Palm Beach, di proprietà della famiglia della sposa. E’ proprio durante i preparativi che sarebbero iniziati i problemi tra suocera e nuora.

Secondo le indiscrezioni, la sposina avrebbe impedito alla madre del suo futuro marito di mettere bocca su qualsiasi aspetto dell’organizzazione. A poco è servito l’intervento di Brooklyn Beckham, che ha smentito categoricamente che ci sia una guerra fredda in atto tra sua madre e sua moglie. La rivista Heat World ha descritto Victoria e David umiliati e fuori di sé dopo aver appreso quanto dichiarato dalla Peltz.

La 27enne, infatti, ha raccontato di aver scelto di indossare un abito da sposa firmato da Valentino Couture, e non dal brand di Victoria, perché l’atelier della futura suocera non avrebbe fatto in tempo a terminare il vestito per la data del matrimonio. La versione dei coniugi è ben diversa: “Victoria era impegnata in alcuni workshop a Londra e il suo staff non poteva recarsi a New York. Nicola non ha fatto nulla per andare in Europa, ha umiliato la madre di Brooklyn”.

Victoria Beckham contro Nicola Peltz: “Ha sposato Brooklyn per interesse”

Veniamo ai più recenti aggiornamenti. Victoria Beckham sarebbe arrabbiatissima con Nicola Peltz e avrebbe confidato ai suoi più intimi amici di avere il timore che la giovane abbia sposato suo figlio Brooklyn solo per interesse. Sulla rivista Heat World, come riportato dal portale Gossip e Tv, si legge:

Vic dice che Nicola non è più la ragazza adorabile che hanno conosciuto i primi tempi. Nicola non era molto famosa prima di incontrare Brooklyn. Certo, è sempre stata ricca, ma era un’attrice con all’attivo solo piccoli film. Da quando ha sposato un Beckham la sua fama è arrivata alle stelle. Questo è il peggior incubo di Vic, vedere qualcuno che sfrutta il suo nome e fa a pezzi la sua famiglia.

La paura dell’ex Spice Girl deriva dal repentino cambiamento di Nicola Peltz nei confronti della sua famiglia. Inoltre, pare che i coniugi Beckham non abbiano più visto Brooklyn dalla festa nuziale e che il ragazzo abbia preso le distanze dai genitori. Dietro una storia d’amore da favola, dunque, ci sarebbe un diabolico piano dell’ereditiera, spinta da bieco interesse?

I Beckham sono sempre stati molto protettivi nei confronti dei loro figli. Brooklyn ha sempre avuto ragazze che gli stavano addosso perché in cerca di fama. Quando è arrivata Nicola sembrava tutto perfetto. Vic e David sapevano che suo padre era un miliardario, quindi erano sicuri del fatto che non fosse in cerca di ricchezza. Inoltre sembrava davvero desiderosa di voler far parte della famiglia. Ora invece sembra più affamata che mai di fama e popolarità.

Non resta che attendere la replica di Nicola Peltz, la quale difficilmente potrà restare indifferente alla gravità delle accuse di sua suocera. Quale sarà la prossima volta in questo intrigo? Non manca proprio niente: alta moda, amori contrastati, suocere vendicative… altro che House of Gucci!