Uomini e Donne, svelati i nuovi tronisti: vita e curiosità su Federico e Federico N.

Uomini e Donne, svelati i nuovi tronisti: vita e curiosità su Federico e Federico N.

Nella registrazione della terza puntata della nuova edizione di Uomini e Donne, sono stati svelati gli altri due tronisti ufficiali: Federico e Federico N.


Scopriamo qui di seguito qualcosa in più riguardo agli altri due nuovi tronisti di Uomini e Donne: Federico Dainese e Federico N.


Leggi anche: Uomini e Donne, Claudia Dionigi sui nuovi tronisti: “Sono allibita”

Uomini e Donne, ecco gli altri due tronisti

Riguardo a Federico Dainese, sappiamo che ha già preso parte alla passata edizione di Uomini e Donne in qualità di corteggiatore:

Sono Federico, ho 25 anni e vengo da Genova. Sono odontotecnico e lavoro insieme a mio padre che è anche il mio capo. Sul lavoro è molto severo, so di essere molto bravo anche se lui non me lo dice mai. Sono il cocco di mamma e amo mangiare. Gioco a pallanuoto e ho vinto uno scudetto con la mia squadra che sono anche una famiglia. Con le donne divento “un sottone” quando mi innamoro, quando mi piace una persona do tutto. Spero di trovare una persona per quello che sono e non per quello che ho e faccio.


Potrebbe interessarti: Uomini e Donne: Il video hot di Ludovica Valli e Federico Accorsi scatena il web

Mentre riguardo a Federico N.:

La vita mi ha fatto crescere molto in fretta, ho sempre trovato le soluzioni per superare le difficoltà. Per me il coraggio non è strappare una pagina ma saperla voltare. Oggi sono fiero dell’uomo che sono diventato. Sono Federico, ho 25 anni e sono un ingegnere aeronautico, mi occupo di rendere il veicolo conforme e mi occupo della loro manutenzione. E’ un lavoro di grande responsabilità vedere l’aereo che decolla dopo averci messo le mani è una soddisfazione grandissima. Mia madre è stata il mio punto di riferimento fin da piccolo io la chiamo wonder woman perché è una forza della natura e non si ferma mai. Ho due sorelle.

Con mia sorella maggiore abbiamo un rapporto speciale, magico, viviamo in simbiosi e poi c’è la piccolina, la stella di casa, “la ballerina”, non ho nominato mio padre perché non ho rapporto con lui, non ho avuto una figura paterna su cui fare affidamento, motivo per il quale sono anni che non uso la parola papà….Ho dovuto fare l’uomo di casa. Sono una persona molto esigente, un po’ fumantino, intento a “sbroccare”… sono una persona di base buona, di cuore. Accanto a me voglio una donna forte con la propria identità e che sappia cosa vuole nella vita. Una donna che possa essere presente ma nello stesso tempo mi sfugga. Mi piacerebbe avere una famiglia.