Chiara Ferragni a Sanremo, scandalo per il cachet, Facchinetti interviene: “Ricordatevi che…”

Chiara Ferragni a Sanremo, scandalo per il cachet, Facchinetti interviene: “Ricordatevi che…”

Il cachet stellare destinato alla celebre imprenditrice digitale per la co-conduzione del Festival di Sanremo scatena le polemiche. Francesco Facchinetti è intervenuto su Tik Tok per fare chiarezza.


Dove c’è Chiara Ferragni, c’è polemica. La regina delle influencer, infatti, attira immancabilmente critiche e commenti al vetriolo qualsiasi cosa faccia, tanto nel lavoro che nella vita privata. Lei per prima ha imparato a convivere con la veemenza degli haters rispondendo con ironia. Non a caso, si è guadagnata il soprannome, sul web, di asfaltatrice digitale. Stavolta la moglie di Fedez è finita nella bufera per via del compenso che percepirà per la co-conduzione del Festival di Sanremo 2023.


Leggi anche: Chiara Ferragni fuori da Sanremo 2022 per cachet troppo alto!

Amadeus, direttore artistico e presentatore della celebre kermesse canora, ha annunciato giorni fa al TG1 che sarà proprio Chiara Ferragni la co-conduttrice della prima e dell’ultima serata del Festival. La notizia ha scatenato le reazioni più disparate. Accanto a chi ha gioito c’è chi ha giurato che, l’anno prossimo, non guarderà Sanremo. Del resto, il mondo è bello perché è vario. Le indiscrezioni trapelate in rete a proposito del cachet da capogiro dell’imprenditrice 35enne, però, hanno alzato un polverone. A lanciare lo scoop, ad oggi privo di conferma ufficiale, è stato il settimanale Diva e Donna, dove si legge che il compenso di Chiara potrebbe aggirarsi intorno ai centomila euro.

Se così fosse, la Ferragni supererebbe – e di molto – i cachet di Sabrina Ferilli (25 mila euro nel 2022), Drusilla Foer (15 mila euro) e persino di Checco Zalone, super ospite dell’ultima edizione. Il comico pugliese, infatti, avrebbe incassato 70 mila euro per una sola serata. Il compenso di Amadeus, invece, ammonterebbe a circa seicentomila euro.


Potrebbe interessarti: La sorella di Chiara Ferragni è incinta: i Ferragnez diventano zii

Cachet stellare per Chiara Ferragni a Sanremo, Facchinetti ammonisce: “Basta insultare!”

A tentare di porre un freno alla polemica social è intervenuto, su Tik Tok, Francesco Facchinetti. Il conduttore e agente ha invitato gli utenti a smetterla di rovesciare odio a sproposito su Chiara Ferragni e di riflettere, invece, sul significato di quella cifra che tanto li ha indignati.

Ci sono stati degli ospiti che al Festival di Sanremo hanno preso anche 500 o 600mila euro per una serata. Ci sono stati direttori artistici e presentatori che hanno preso più di un milione di euro. Poi ricordatevi che il prezzo che una persona prende è direttamente proporzionale a quanti soldi fa guadagnare al festival. Quindi se Sanremo mette sul palco Chiara Ferragni, vuol dire che Sanremo guadagna grazie a Chiara Ferragni, gli sponsor, eccetera, almeno 30 volte tanto.

Facchinetti, poi, ha concluso con una provocazione destinata a non passare inosservata: “Non è colpa sua se la gente non arriva alla fine del mese, è colpa di qualcun altro. Io darei anche 200 mila euro a Chiara Ferragni, ma non li darei ai parlamentari. Ecco, inc****amoci per quello”.