Beautiful Anticipazioni del 15 marzo 2020: la morte di Caroline sconvolge tutti

Beautiful Anticipazioni del 15 marzo 2020: la morte di Caroline sconvolge tutti

Taylor viene informata della morte di Caroline…


Nelle anticipazioni della puntata di Beautiful in onda domenica 15 marzo 2020, sono tutti in lutto per la morte di Caroline. Gli Spencer e i Forrester, tra imbarazzi e tristezza, si riuniscono per onorare la memoria della giovane donna e soprattutto per accogliere con calore Thomas e il piccolo Douglas. Scopriamo cosa rivelano le trame dell’appuntamento di domani con la soap americana, come sempre su Canale 5 dalle 14.00.

Taylor riceve la notizia della morte di Caroline nella puntata di Beautiful del 15 marzo 2020

Taylor è contraria alla decisione di Steffy di lasciare Los Angeles per trasferirsi a Parigi. La Forrester vuole permettere a Liam e Hope di risolvere i loro problemi, dopo aver saputo che la Logan vuole lasciare lo Spencer perché non riesce ad uscire dalla depressione. Ma forse la cosa che più preoccupa Steffy è senza dubbio il morboso attaccamento nocivo che la sorellastra ha sviluppato nei confronti della piccola Phoebe. Taylor spinge però la figlia a rimanere, premendo sull’imminente separazione tra Liam e Hope, cosa che secondo lei permetterebbe a Steffy di tornare con l’ex marito. Mentre le due discutono, la Hayes riceve una telefonata sconvolgente, che la informa della morte di Caroline

Beautiful: Bill e Katie si disperano

Per Bill era tutto troppo bello per essere vero: lui e Katie che parlano serenamente al Giardino e che si riavvicinano sempre di più. Purtroppo una telefonata ha dovuto interrompere bruscamente il loro idillio, che informa Bill della morte di Caroline. Il volto sorridente dello Spencer si tramuta in uno sguardo incredulo e sconcertato. Katie si era allontanata giusto un momento e al suo ritorno si preoccupa nel vedere Bill così sconvolto. L’editore le dà la terribile notizia e insieme si precipitano a raggiungere gli altri…

Beautiful va in onda su Canale 5 tutti i giorni alle 13.40.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto