Amici 21, Finale senza critiche: Maria ha tappato la bocca ai giornalisti

Amici 21, Finale senza critiche: Maria ha tappato la bocca ai giornalisti

A quanto pare, per la finale di Amici 21, Maria ha fatto un accordo con i giornalisti presenti in studio per non parlare male dei finalisti e del programma. Qualcuno ha vuotato il sacco.


La finalissima di Amici 21, andato in onda il 15 maggio 2022 su Canale 5, ha decretato il vincitore, ossia il cantante Luigi Strangis. Eppure ancora si parla del talent, soprattutto di una polemica che ha investito Maria De Filippi e la produzione intera. C’è stato chi ha criticato i giornalisti presenti in studio durante la serata, che hanno speso solo parole di elogio nei confronti dei finalisti. In effetti, qualcuno ha vuotato il sacco. Ecco cosa si è scoperto.


Leggi anche: Amici 19, critiche pesanti al talent show di Maria De Filippi: “Un telecirco con fucilazione”

Amici 21, Maria ha tappato la bocca ai giornalisti

La sala-stampa ha ha fatto tanto discutere per i mancati giudizi critici rivolti ai protagonisti durante la finale di Amici 21. I loro giudizi sono sembrati troppo edulcorati, sebbene si tratti comunque di ragazzi di talento. Tv blog ha rivelato che la produzione di Amici 21 avrebbe imposto ai critici di potersi esprimere solo positivamente sui finalisti. Le critiche, dunque, non sarebbero state ben accette. A parlare il redattore Galanto: “Ho letto anche io questi tweet critici nei confronti dei giornalisti. Ma la spiegazione è molto più semplice, funziona che la produzione di Amici invita il giornalista che prenderà parte alla giuria della stampa e gli verrà esplicitato l’accordo di vederla come una sorta di festa. L’invito che viene proprio esplicitato – e quindi non è implicito – è di evitare di rovinare la festa. Tradotto: se hai un commento positivo da fare su uno dei concorrenti alzi la manina e lo esprimi liberamente”. E ha aggiunto: “È un gioco delle parti dove si ha la consapevolezza di fare parte di un programma televisivo che ha delle regole: se si vuole rispettarle si può partecipare altrimenti si può rimanere a casa”. La sala-stampa presente alla finale di Amici 21 aveva il compito di assegnare il premio della critica  del valore di 50mila euro, che è stato poi, meritatamente, conferito a Sissi.